Utente 402XXX
Salve, sono preoccupata per mio figlio, 26 mesi, ancora non parla, dice solo mamma, ma non sempre riferito a me, è un po' introverso, non è abituato a stare con altri bambini, per questo nelle situazioni in cui ci sono i suoi simili, lui tende a giocare per i fatti suoi. Nelle situazioni nuove esplora l'ambiente tranquillo ed è attratto da vari tipi di giocattoli. Non si gira quasi mai quando è chiamato x nome, perché a mio avviso troppo preso da ciò che fa. Non sempre segue semplici comandi. Solo con me e il papà è affettuoso, spesso viene a chiedermi le coccole e con me si diverte a giocare a nasconderci e rincorrerci. Mi guarda sempre negli occhi e non sfugge lo sguardo neanche con gli altri. Fa finta di telefonare e mi imita spesso e imita e anticipa i cartoni animati che preferisce. Fa il verso di alcuni animali, a volte su richiesta. Per ottenere ciò che vuole usa il pointing o cerca di fare da solo o prende l'altro per mano. È molto legato a me e piange se non ci sono e sorride quando arrivo. Spesso quando è contento sfarfalla le mani eccitato. Durante i pasti principali preferisce ancora frullati e omogeneizzati ma le cose che preferisce le mangia a pezzi, anche grossi. Abbiamo effettuato un test di ados :quoziente di autismo =83– 13 ile %(probabilità sotto la media). Classificazione dell'ados –2 totale complessivo pari a 13,fascia di rischio da lieve a moderato. Mi aiuta a capire? Secondo me mio figlio ha solo tanto bisogno di essere stimolato, secondo lei devo fare altri accertamenti? Grazie mille

[#1] dopo  
389412

Cancellato nel 2016
Salve, la sua descrizione è molto attendibile, ma nulla può sostituire una visita da un collega NPI. Sopratutto in questo campo dove non è così semplice e sicuro fare una diagnosi.Cordialità