Utente 404XXX
buongiorno
mio figlio ha 8 anni e a settembre ha avuto la sua prima crisi epilettica ed una seconda a dicembre. E' stato messo in terapia con Depakin (150 mg mattino e 250 sera). Da quando prende il farmaco però ha problemi di concentrazione ed è diventato più aggressivo. A scuola le maestre si lamentano che disturba in continuazione (ed in effetti ll rendimento, che prima era buono, sta calando).
Può essere un effetto collaterale del Depakin? Ci sono altri farmaci che non hanno questa controindicazioni? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Adelia Lucattini

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Il Depakin è un farmaco usato con efficacia nel trattamento dell'epilessia, come da protocolli internazionali.
Qualora vi fossero dei cambiamenti nel comportamento, nel ritmo sonno-veglia, nelle abitudini alimentari, nella concentrazione e attenzione, è opportuno portare il bambino a controllo dallo specialista curante che possa valutare il bambino, monitorare l'andamento del trattamento e qualora vi fossero indicazioni, modificare la cura.
Gli specialisti hanno grande esperienza clinica e una lunga formazione che permette d'individuare tempestivamente possibili criticità.
Dr. Adelia Lucattini.
Psichiatra Psicoterapeuta.
Psicoanalista Ordinario SPI-IPA.Esperta in bambini e adolescenti.Depressione-Disturbi dell'umore.