Linguaggio e socializzazione

Buonasera,
ho una bambina di 2 anni e mezzo, viviamo in campagna e frequentiamo pochi bambini.

Da qualche mese ho iscritto mia figlia ad uno spazio gioco con piccoli laboratori dove però i genitori devono assistere, confrontandola con altri bambini trovo che il linguaggio di mia figlia sia "scarso", conosce diversi vocaboli, ti chiede acqua, cibi vari, ti dice quando fà la popò, quando vuole qualche gioco, legge a modo suo i libri riconoscendo le figure e le frasi che le leggiamo e con noi riesce a comunicare abbastanza anche se quando vuole raccontare qualcosa velocemente finisce a parlare il "bambinese", se guardo i suoi coetanei invece, fanno già discorsi da adulti con frasi articolate e mi sembrano molto avanti con lo sviluppo, mi chiedo se sia un problema o che semplicemente mia figlia abbia i suoi tempi, i bimbi dei nostri amici hanno 3 mesi di differenza della nostra ma a differenza di mia figlia parlano ancora di meno, mi chiedo quindi se sono io a pretendere troppo da mia figlia e che quindi invece sia giusta come "tempistiche" o se effettivamente abbia un problema...
Inoltre sia al parco o allo spazio gioco mia figlia ha timore degli altri bambini, sopratutto se arrivano di corsa contro di lei o se hanno modi "grossolani" di rapportarsi con lei, mentre se lei sta con loro per un pò di tempo (sopratutto allo spazio gioco) magari dopo mezz'oretta si avvicina lei e cerca di comunicare a modo suo o semplicemente ride a tutto ciò che fanno da lontano, ma la trovo "selettiva" nelle amicizie... con il figlio di una nostra coppia di amici sono andati d'accordo fin da subito e giocano insieme, con un'altra bimba invece ha paura perchè non le fà mai toccare i suoi giochi e non fà altro che urlarle NO ad ogni cosa che mia figlia fà, mentre con un bimbo più grande di lei non si avvicina mai perchè ogni volta che hanno tentato di giocare insieme lui finisce per spintonarla o tirarle giochi in testa... può essere che abbia timore degli altri bimbi per queste amicizie un pò "grossolane"?!
Magari le mie sono solo ansia da mamma ma volevo un parere in più...
[#1]
Dr. Rosamaria Bruni Neuropsichiatra infantile, Neurologo, Neurofisiopatologo 163 2 1
Gentile Mamma,

Quando parla di "bambinese" si rifesrice al fatto che parla`ancora con il baby-talk, ex: alla....per "palla"
dice paroline incomprensibili tipo "ciu" per dir acqua?
Frequentiamo pochi bambini che significa?
1 bimbo a settimana o meno ?
Attivita`ludiche? va in qualche baby-club? sport?
va all 'asilo?

Apparentemente e`una bimba " evitativa" e prudente con le novita`e con gli slanci fisici degli alri bambini.
M prima di offrirle la mia orientazione clinica .mi farebbe piacere avere le due risposte.

Saluti

D.ssa Rosa Maria Bruni
Neuropsichiatra Infantile

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
per farle un esempio, magari vede un gatto e dice "mamma visto gatto mao" e poi inizia a dire parole a ruota libera incomprensibili, per questo dico bambinese...

Da settembre andavamo alle grotte di sale, una volta al mese, (purtroppo abitiamo in campagna e abbiamo un auto sola e gestirci è un pò difficile) in quell'ambiente si trovava a suo agio (sono piccoli gruppi di 4/5 mamme+figli e mentre i bimbi giocano noi mamme parliamo dell'educazione dei figli ecc ecc, il tutto dura un'oretta circa, i bambini sotto tutti sotto i 3 anni di età e i suoi coetanei parlano ancor meno di lei, difatti lì mi sento serena sull'aspetto linguistico)...
Da ottobre andavamo tutti i sabati in uno spazio gioco che offriva un nido in montagna di 3 ore, il sabato mattina, in cui tutti i bambini dei dintorni potevamo partecipare e giocare con altri bambini, le prime due volte è stata quasi sempre con me, poi dalla volta successiva girava da sola, partecipava ai laboratori che le maestre facevano fare (pittura, pasta di sale ecc) e giocava tranquillamente, non ci sono fasce d'età ma lei si trovava bene con tutti, anche perchè erano bambini molto tranquilli, in particolare si divertiva con un bimbo di 8 anni, una di 3 anni e uno di 9 mesi ma purtroppo questa realtà ha chiuso prima di natale per lavori di ristrutturazione...
Da gennaio avevamo iniziato 2/4 ore la settimana ad andare in uno spazio gioco gestito da una nuova associazione, dove anche quì ci sono bimbi di varie età ma ora con l'avvento del covid-19 ovviamente questo servizio è stato sospeso... praticamente prima del covid vedeva bambini 2/4 ore la settimana circa.
Ultimamente abbiamo visto una cuginetta di 2 grado che non vedevamo da tempo e si è divertita tantissimo (la cuginetta ha 6 anni) in linea di massimo direi che con i bambini molto più grandi (dai 6 in sù) si trova bene, gioca, interagisce tranquillamente, perchè "meno goffi e bruschi nei movimenti", ed è molto attratta da ciò fanno mentre con alcuni coetanei si sente timorosa.

Spero di essere stata esauriente.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio