Utente 150XXX
Egregi dottori, una mia amica è andata a fare una risonanza magnetica e una RX alla colonna lombosacrale per forti dolori e sospetta hernia discale.
La rx dice questo:
- non apprezzabili lesioni ossee a focolaio;
- accentuazione dell'angolo lombo sacrale;
- emisacralizzazione destra di L5;
- spazio intersomatico L5-S1 lievemente ridotto.
Mentre la risonanza questo:
- a livello L4-L5 è presente una circoscritta protrusione discale localizzata nello spazio epidurale anteriore in sede mediana;
- regolare rappresentazione dello spazio epidurale anteriore e dei forami di coniugazione ai rimanenti livelli esplorati;
(la risonanza è stata eseguita utilizzando sequenze pesate in T1 e T2 secondo piani di scansione sagittali ed assiali).
Potreste "tradurmi" tutto ciò?
Cosa avrebbe esattamente la mia amica?
C'è da preoccuparsi?
Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

per emisacralizzazione di L5 s'intende la parziale fusione dell'ultima vertebra lombare con la prima sacrale che potrebbe essere asintomatica come potrebbe provocare una sciatalgia destra. La protrusione discale invece sembrerebbe (senza vedere la lastra) di lieve entità.
Non c'è da preoccuparsi. Perchè sono state eseguite queste indagini?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro