Utente 180XXX
Buoasera,
mi rivolgo a lei perchè ho un problema e sono abbastanza preoccupata.
Da circa 2 mesi soffro di una contrattura alla spalla sinistra e zona cervicale( che era sfociata in parestesia al braccio sinistro, e adesso risolta). Purtroppo sono sempre stata molto "tesa" e spesso assumo posizioni scorrette stando al computer, scrivendo o semplicemente guidando...sto sempre con la spalla in tensione. (La contrattura è evidente anche solo massaggiando la zona!) Una settimana fa il dolore si era esteso anche alla zona destra, ma la situazione è migliorata, anche se talvolta il dolore si manifesta.

Il problema è che insieme al dolore alla spalla avverto anche un dolore (sopportabile ma fastidioso) alla testa, che va dal centro in alto e prende la zona sinistra(altezza meninge). Dal momento che ormai il dolore è quotidiano ( si allevia per poco tempo) mi chiedo cosa possa essere secondo lei? L'ortopedico mi ha detto che è legato alla contrattura alla spalla (cervico-brachialgia). Secondo lei come posso intervenire? Sono consapevole che la tensione e lo stress non aiutano di certo!! attendo una sua risposta e la ringrazio anticipatamente per la disponibilità.
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nunzio Paolo Nuzzi

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Dai dati che Lei ci fornisce, appare congrua l'interpretazione del Suo Ortopedico riguardo la verosimile origine muscolotensiva dei Suoi disturbi.
Oltre al controllo dello stress (che certo non aiuta), Le consiglio innanzitutto attività fisica con esercizi mirati, stretching e massaggi.

Anche l'osteopatia potrebbe darle giovamento, ma prima di affidarsi a un Osteopata sarebbe meglio eseguire un RX e/o un esame RM del rachide cervicale.

Cordialità.
Dr. Nunzio Paolo Nuzzi
Direttore S.C. Neuroradiologia Diagnostica e Interventistica - E.O. Galliera Genova
paolo.nuzzi@galliera.it

[#2] dopo  
Utente 180XXX

Grazie per la risposta. Vorrei chiederle ancora una cosa: il dolore alla testa potrebbe anche essere causato dal catarro che sento di avere "nell'orecchio"?
mi spiego meglio: il dolore alla testa va dal centro alla zona sinistra ed essendo a sinistra anche la contrattura, ho subito pensato derivasse da quello. Però, dal momento che è diventato quasi quodidiano(anche se ora sta migliorando), forse potrebbe derivare dal catarro?? Quando deglutisco lo sento, proprio a sinistra della gola, e sento un senso di "orecchio tappato", che però non mi provoca problemi, oltre al mal di testa! Secondo lei è normale?

Attendo una sua risposta e la ringrazio per la sua disponibilità!

[#3] dopo  
Dr. Nunzio Paolo Nuzzi

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Le possibili cause di mal di testa sono tante, a volte concorrono molteplici fattori a creare i disturbi. Sia i fattori muscolotensivi, sia gli impegni flogistico-catarrali dei seni paranasali e delle mastoidi possono essere fra essi.


Si faccia visitare anche da un otorinolaringoiatra.

Cordialità.
Dr. Nunzio Paolo Nuzzi
Direttore S.C. Neuroradiologia Diagnostica e Interventistica - E.O. Galliera Genova
paolo.nuzzi@galliera.it