Utente 999XXX
BUON GIORNO
HO FATTO UNA RISONANZA MAGNETICA RITENUTA DAUN NEUROLOGO NELLA NORMA, AVENDO PROBLEMI DI IPERREFLESSIA GAMBA DESTRA E TREMORE NON A RIPOSO DELLA MANO DESTRA UN ALTRO NEUROLOGO LEGGENDO LA STESSA RISONANZA DICE CHE SI EVIDENZIA
"SPAZI SUBARACNOIDEI ALLARGATI IN SEDE PERICEREBELLARE EQUATORIALE"
MI PUO' SPIEGARE COSA VUOL DIRE?
GRAZIE

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Non ha nessun significato in particolare. Potrebbe essere correlato a una atrofia cerebellare ma è un reperto molto aspecifico.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 999XXX

LA RINGRAZIO MOLTO, VOLEVO CHIEDERLE QUESTA EVENTUALE ATROFIA CEREBELLARE POTREBBE PORTARE TREMORE?
GRAZIE E BUONA PASQUA

[#3] dopo  
Utente 999XXX


capisce dottore ho 50 anni e la cosa mi ha mandato veramente in crisi
, la cosa che mi fa rabbia è che la risonanza magnetica è del 2004 e che il neurologo che me l'aveva prescritta per sindrome vertiginosa quando ha letto il referto mi aveva detto che era tutto a posto, mentre 8 anni dopo un altro neurologo la prende in considerazione, forse per via dell'iperreflessia e del tremore.
mi scusi lo sfogo ma non ci dormo la notte.

[#4] dopo  
Utente 999XXX

LA RINGRAZIO MOLTO, VOLEVO CHIEDERLE QUESTA EVENTUALE ATROFIA CEREBELLARE POTREBBE PORTARE TREMORE?
GRAZIE E BUONA PASQUA

[#5] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
La atrofia cerebellare e' associata al tremore essenziale, che mi semrba essere la sua diagnosi. Il problema e' capire il rapporto causa/effetto. Cioe' si pensa che e' il tremore a causare atrofia cerebellare e non viceversa.

Il reperto di atrofia cerebellare non modifica la terapia ne' la diagnosi. Dunque anche se la avessero descritta 8 anni prima non sarebbe cambiato niente a mio avviso.

Cordiali saluti
Dr. Eytan Raz

[#6] dopo  
Utente 999XXX

GRAZIE DOTTORE MOLTO GENTILE ADESSO HO INIZIATO UNA CURA CON IL MIRAPEXIN DA 0,18 - 1° SETTIMANA 1/2 PASTIGLIA 3V AL GIORNO
2°SETTIMANA 1 PASTIGLIA 3V AL GIORNO
3° SETTIMANA 1E1/2 3V AL GIORNO
AL MOMENTO HO INIZIATO LA TERZA SETTIMANA MA NON HO ALCUN MIGLIORAMENTO, HO SENTITO LA NEUROLOGA CHE MI HA DETTO CHE DEVO CONTINUARE ANCORA COSI' E FRA UN MESE VALUTERA' TUTTO.
LEI COSA NE PENSA?