Utente 186XXX
Salve, sono attualmente ricoverato per una sospetta miopatia. In una stessa giornata sono stato sottoposto a due Rmn con contrasto, la prima al cranio e midollo, la seconda al cuore. L'effetto immediato del gadolinio è stato quello di procurarmi tachicardia che nel secondo esame si è accompagnata anche ad aritmie. Ciononostante gli esami sono stati completati entrambi. Tra i due sono passate circa 8 ore. Dal momento che li ho eseguiti due giorni fa e che da ieri avverto come un tremore interno continuo, vorrei capire se questo possa essere un effetto indesiderato del gadolinio somministrato due volte nello stesso giorno quindi con dose forse eccessiva. grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

escluderei che il tremore interno possa essere causato dal gadolinio, peraltro dopo giorni dalla sua somministrazione in quanto viene eliminato rapidamente dall'organismo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro