Utente 297XXX
Facendo un controllo dopo 2 anni che mi avevano riscontrato un presunto tia,ho fatto la RM senza contrasto,premetto che in questo periodo non ho avuto sintomi.area di segnale iperintensa ben delimitata di circa 14mmDAP × 10mmDT × 15mmDCC sembra apprezzarsi nel contesto della mucosa di rivestimento dell emivolta rinofaringea di dx in prima ipotesi compatibile per cisti da ritenzione,utile controllo rinoscopico ed eventuale rivalutazione tc.nel contesto della cisterna quadrigeminale si apprezza una lacuna ad intensità di segnale similcistico corpuscolato di circa 12mm DM(cisti pineale corpuscolata?)senza segni di compressione sull'acquedotto del silvio.linea mediana in asse.ventricoli e cisterne al basicranio normoampliate.utile controllo RM nel tempo.la prego dott.rispondetemi sono preoccupato perchè non mi riesce a trovare libero un dott.devo andarci dopo le feste di pasqua.GRAZIE MILLE ASPETTO UNA VOSTRA RISPOSTA

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi, è stata riscontrata una probabile cisti della pineale che non comprime le strutture circostanti.
Ovviamente deve fare visionare l'esame ad un neurologo per una valutazione diretta del caso.
Consigliabile è una RM di controllo con mezzo di contrasto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 297XXX

Buongiorno dott.la ringrazio per la risposta tempestiva che mi ha dato,le volevo far presente che sono andato dal neurologo e mi ha detto che la ciste nella faringea non è niente di che,invece quella nella pineale,mi a spiegato che se non ci sono sintomi si ripeterà la RM con contrasto fra 6 mesi altrimenti prima.Io dott ho notato che la neurologa gentilissima e competente nel suo lavoro ,perchè mi ha visto tutti l'esami che avevo fatto 3 anni fà per quel presunto TIA ,mi ha riempito di domande etc...ma non mi ha visto il dischetto cd della risonanza magnetica.si è fidata della sola risposta del neororadiologo.secondo lei è possibile tutto questo?GRAZIE MILLE

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

purtroppo non tutti i neurologi visionano direttamente le immagini di esami diagnostici, comunque la lettura del solo referto è certamente affidabile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro