Utente 332XXX
Buongiorno a tutti,
io ho fato una rm alla rachide cervicale. Oggi mi e arrivato il risultato e vorrei capire qualcosa pero e piu difficile di quanto credevo di capire qualcosa perciò Vi chiedo gentilmente una risposta. In seguito Vi espongo l'esito: curvatura cervicale notevolmente ridotta con tendenza all'inversione per fulcro in C5. Non conclamate alterazioni morfologiche e di segnale a carico dei complessi disco vertebrali. Canale centrale di normale ampiezza senza immagini riferibili a patologia midollare. Quale unico reperto si segnala iniziale disidratazione e minima convessita diffusa del disco interposto fra C5-C6 con lieve impronta sugli spazi liquorali anteriori. A D1-D2 bulging discale intraforaminale sn.
Ringrazio e rimango in attesa.
Distinti saluti, Nicoletta!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora Nicoletta,
Perchè ha fatto questa RM? Che disturbi ha?
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente 332XXX

Il medico mi ha indicato questo controllo dovuto agli miei dolori al polso espala. Oltre dolori anche l'l'incapacità di muovere il braccio destro in libertà, durante la notte. Fite nel avambraccio, formicolio, perdita di sensibilità. Grazie Dottore per la sua attenzione , rimango in attesa.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
la lettura del solo referto non è sufficiente per porre una diagnosi e quindi una terapia.
Infatti è indispensabile l'esame clinico e la visione delle immagini come probabilmente anche ulteriori esami di approfondimento.
Quanto si legge nel referto da Lei riportato sembrerebbe trattarsi di una situazione di discoartrosi, ma il trattamento terapeutico, che potrebbe essere anche solo medico, non lo si può decidere a distanza.

Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#4] dopo  
Utente 332XXX

Grazie mille Dottore per la Vostra gentilezza.