Utente 403XXX
Buongiorno,
a gennaio mi è stata diagnosticata una ernia con il seguente referto:
A livello dello spazio intersomatico L5-S1 presenza di ernia discale ed estrinsecazione paracentrale- intraforaminale sinistra , alla base di un disco globalmente protruso. Il midollo nel tratto esaminato non presenta alterazioni patologiche.
Il mio medico curante visto il referto ha detto nulla di grave, solo di non fare sforzi. A distanza di qualche mese però tale dolore è sparito ,a mi ritrovo un fastidio al collo ( lo ho attribuito alla cervicale) con annesso fastidio alla nuca con mal di testa alla nuca e alla fronte.
Siccome prima di scoprire l'ernia lombare per circa 1-2 mesi la trascurai senza prendere antinfiammatori o altro, anche se vistosamente zoppicavo e mi faceva male, può tutto ciò aver influito sulla postura e aver scaturito un problema alla cervicale? Anche perchè questo problema alla cervicale mi crea dei sensi di sbandamento, stanchezza più che fisica mentale-visiva, e questo fastidio al collo e alle spalle praticamente perenne. Ora vorrei fare una rx rachide cervicale o una RM per vedere se mangari ho un ernia anche li.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

una postura poco corretta dovuta a problematiche della colonna lombosacrale, nel Suo caso l'ernia L5-S1, può contribuire ad alterare anche altri tratti della colonna vertebrale, compreso quello cervicale di cui Lei riferisce.
Consideri pure che non sono rari i casi di problemi al tratto lombare associati anche a quello cervicale e viceversa considerato che la colonna vertebrale è unica.
Utile pertanto indagare anche a livello cervicale, ovviamente una RM ci dà delle informazioni che l'RX non può dare.
Ne parli col medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 403XXX

La ringrazio dottore. La terrò aggiornata dopo la RM.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ok, mi faccia sapere.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro