Utente 240XXX
Buonasera, sono una donna di 35 anni con 2 figli, ho sempre sofferto di mal di testa, peggiorato dopo la seconda gravidanza (circa 6 anni fa), gli attacchi erano comunque ogni 2-3 mesi, negli ultimi mesi, invece sono arrivata ad avere 1 attacco ogni 3 gg, il mio medico curante ha detto che è una forma di emicrania, e inizialmente mi ha prescritto laroxyl (aumentato gradualmente fino a 10 gtt al giorno) e in caso di attacco Maxalt 10 mg + visita dal neurologo, i mal di testa non sono più stati così forti, ma comunque frequenti, 1 ogni 10 giorni.
Alla visita con il neurologo, risultata negativa, mi ha prescritto esami del sangue, elettrocardiogramma e angio-rmn circolo cerebrale + rmn encefalo e tronco encefalo senza contrasto.
In cosa consistono quest’ultimi due esami? Cosa si vede? L’angio-rmn si effettua con mdc?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Diana

36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Gentile Utente,
La RM (risonanza magnetica) encefalo è un esame che si effettua per lo studio delle strutture cerebrali, non necessita di radiazioni, ma si basa sul principio del campo magnetico.
È un esame che permette di avere informazioni sia sul tessuto cerebrale che sulle strutture vascolari; quest’ultime mediante acquisizione di sequenze angiografiche che in prima istanza non necessitano di mezzo di contrasto. Dopodiché se il neuroradiologo lo riterrà opportuno potrà eseguire un approfondimento con mezzo di contrasto.
Cordiali saluti.
Francesco Diana, M.D.
Interventional Neuroradiology,
Policlinico Umberto I, Sapienza University of Rome, Italy

[#2] dopo  
Utente 240XXX

Grazie mille per la sua risposta esauriente, ha chiarito i miei dubbi!