Utente 104XXX
hO UNA FIGLIA DI 22 ANNI E HO FATTO ESEGUIRE UNA RISONANZA MAGNETICA ENCEFALO E ANGIO RM CEREBRALE, A SEGUITO DI UNA NON PERFETTA CHIUSURA DELL'OCCHIO DESTRO,DOLORI E TIRAGGIO SULLA GUANCIA DESTRA.ESEGUITA LE RISONANZE ESPONGO I REFERTI:
RM ENCEFALO: SISTEMA VENTRICOLARE IN ASSE, NON DILATATO. PRESENZA DI MULTIPLE AREE DI ALTERATO SEGNALE IN CORRISPONDENZA DELLA SOSTANZA BIANCA PERIVENTRICOLARE E DEI CENTRI SEMIOVALI CON IN SEDE PERITRIGONALE DESTRA. ALTRA TENUE E SFUMATA AREA DI ALTERATA INTENSITA DI SEGNALE IN REGIONE EMIPONTINA SINISTRA. I REPERTI SONO DI SIGNIFICATO GLIOTICO. LA SOMMINISTRAZIONE DI MDC NON MODIFICA IL QUADRO. C.D. IL QUADRO RM DEPONE PER PATOLOGIA DEMIELINIZZANTE.SI CONSIGLIA APPROFONDIMENTO DIAGNOSTICO IN AMBITO NEUROLOGICO. ANGIO RM CEREBRALE: REGOLARE IL POLIGONO DI wILLIS.REGOLARE CALIBRO E DECORSO PRESENTANO BILATERALMENTE LE ARTERIE CEREBRALI ANTERIORI,MEDIA E POSTERIORE.REGOLARE IL TRONCO BASILARE.IN PARTICOLARE NON SI RILEVANO ANEURISMI O MAV.
VI PREGO CALDAMENTE, EGR.DOTT.RI, DI VOLERMI DIRE COS' HA ESATTAMENTE MIA FIGLIA IN PAROLE SEMPLICI? E' GRAVE? IL MEDICO CURANTE MI HA DETTO CHE è DA RICOVERARE ADDIRITTURA IN NEUROLOGIA. PERCHè? SIAMO IN TREPIDA ATTESA. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E PORGO DISTINTI OSSEQUI.

[#1] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Gentile Utente,
per "patologia demielinizzante" si intende una serie di malattie tra cui la più nota è la sclerosi multipla.
Ma la sola risonanza magnetica (con questo referto) non può essere conclusiva per una diagnosi certa, mentre è fondamentale una valutazione specialistica di un neurologo con eventuale studio del liquor cerebrospinale.
Cordiali saluti
Dott. Alessandro Pedicelli
Specialista in Radiologia
Neuroradiologia, Radiologia e Neuroradiologia Interventistica
www.vertebroplastica.it

[#2] dopo  
Utente 104XXX

eGR.DOTTORE, LA RINGRAZIO VIVAMENTE DELLA RISPOSTA E COMUNQUE RICOVERO MIA FIGLIA SUBITO IN NEUROLOGIA. sALUTI