Utente 159XXX
Vorrei chiederle un consiglio se è possibile. La mia ragazza oggi ha avuto una visita oculistica da un "rinomato" oculista della mia città (cagliari). Il responso della vista è stato: confermo la gradazione delle lenti che porta. La mia ragazza che con quegli occhiali non vede bene da un occhio,(quello che più avanti si supporrà essere pigro), ha fatto presente questo punto ed il medico sorridendo ha detto che si trattava della presenza di un occhio pigro. Alla richiesta di maggiori delucidazioni su cure da effettuare a riguardo si è sentita dire che se lo deve tenere perchè ormai ha 21 anni.
Mi ha raccontata un pò stupita l'accaduto. La mia reazione, probabilmente da matematico e amante della scienza, è stata di incredulità. Mi sono prontamente informato con un amico medico, il quale mi ha detto che è difficile da curare in età avanzata ma che si possono ottenere risultati anche se non eccessivi. Il mio amico mi ha detto che però non è normale che si dica che sia normale che si diano degli occhiali con i quali non si vede bene. Vorrei sapere cosa ci consigliate, se in Italia esiste un qualche centro. Un altra domanda: è normale che a 21 anni ci sia dal medico la proposta dell'operazione al laser per il recupero di 2,00 dx (occhio supposto di essere pigro) 2,50 sx? Ho letto che bisogna aspettare la stabilizzazione della vista.

La ringrazio, cordiali saluti.
Simone

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
lei è un ragazzo in gamba
ma provi a fornirmi dei dati in più...

(quelli della visita specialistica
IPERMETROPIA segno +
MIOPIA segno -??)
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 159XXX

La ringrazio e mi scuso per l'italiano non propriamente corretto. La mia ragazza è miope, fino all'anno scorso portava lenti miopia sx-2,75 dx-3,00. Un anno fa si è accorta che con queste lenti non vedeva bene ed è andata da un ottico pensando di dovere cambiare le lenti. L'ottico l'ha visitata e le ha consigliato di rivolgersi ad un oculista perché aveva il dubbio che avesse un occhio pigro, da quello che mi ha raccontato l'ottico le ha fatto una visita di controllo. Lo specialista da cui è andata le ha detto che non aveva un occhio pigro ma questo fastidio visivo era dato dalla gradazione delle lenti. Lo specialista nel referto dichiarava miopia dx-2.00 sx-2.50 e un leggero astigmatismo che però non richiedeva gradazione negli occhiali ed ha proposto l'operazione per risolvere la miopia. Il problema è che lei continuava a vederci male. Cosa più strana con le lenti a contatto sx-2.75 dx-3.00 vede meglio che con gli occhiali consigliati e con le lenti a contatto consigliate. Purtroppo non posso fare un paragone con i vecchi occhiali, sono andati persi. Oggi la visita è stata fatta da un altro specialista di cagliari. Ora, a circa un anno dall'ultima visita, ci si ritrova in questa situazione. Un occhio dx che un anno prima viene dichiarato non pigro oggi è stato dichiarato tale. Gli occhiali consigliati non permettono di vedere bene con l'occhio destro, con il sinistro vede meglio (non sa se bene bene). Ci sa consigliare qualcosa? Qualcuno? L'operazione penso che sarebbe inutile se l'occhio fosse davvero pigro e da quel che leggo alla sua età è sconsigliata... E' normale che con gli occhiali consigliati non si veda bene? La ringrazio veramente.
Simone

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
esegua per piacere
esame oct
topografia corneale
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 159XXX

La ringrazio! Appena avrò i risultati le farò sapere.

Cordiali saluti
Simone