Utente 164XXX
La mia domanda è la seguente carissimi Dottori: lo strabismo puo provocare dei piccolissimi movimenti involontari degli occhi? cioè utilizzando un solo occhio è possibile che i muscoli dell altro occhio abbiano un impulso per riottenere la visione primaria? dato che il cervello cattura l immagine di un occhio e tende ad eliminare quella dell occhio strabico?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

In quasi tutte le forme di strabismo sono presenti dei "piccoli movimenti involontari degli occhi", legati al tentativo fisiologico di operare una fusione delle due diverse immagini.

Buona giornata!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 164XXX

Mi perdoni Carissimo Dottore e in quali strabismi questi movimenti si manifestano maggiormente? io per esempio riesco a percepire lo stesso oggetto con entrambi gli occhi (almeno nella maggior parte dei casi) ma non ho la fortuna di "fondere" le immagini (il mio strabismo piu ke estetico è funzionale) e di conseguenza utilizzo solo un occhio.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Caro concittadino,

Il processo di FUSIONE si realizza nell'infanzia solo se c'è una perfetta coordinazione dei movimenti oculari e se non ci sono differenze "costituzionali" fra i due occhi (es. uno astigmatico e l'altro emmetrope).

Se la fusione non si sviluppa, anche un eventuale intervento di strabismo non ne consente il ripristino funzionale.

Buona (calda) serata!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#4] dopo  
Utente 164XXX

Dottore quindi quei "piccoli movimenti involontari degli occhi" di cui abbiamo precedentemente parlato possono accadere in strabismi lievi come il mio?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Si, in realtà si manifestano anche in altre patologie oculari, e rappresentano quasi lo "sforzo" operato dal sistema muscolare extraoculare per ottenere una migliore qualità visiva.

Saluti!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#6] dopo  
Utente 164XXX

La ringrazio Dottore è stato gentilissimo.
Cordiali Saluti.