Utente 662XXX
salve,
mi presento "oculisticamente": 38 anni, miope dai 14 con 3 destro, 3,75 sinistro, scarse varianti da diversi anni. Uso lenti corrispondenti al mio deficit. Ora, da qualche giorno, ho difficoltà con l'occhio destro, specie al Pc o sui libri, vedo le lettere "annebbiate", e avverto stanchezza in tutta la regione dell'occhio destro, mentre a sinistra no. Il mio medico curante ha parlato di sintomi da ASTIGMATISMO, dicendo che però in un miope "di lunga esperienza" non dovrebbero insorgere. Sareste d'accordo o propendereste per una buona visita oculistica? grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Sarei d'accordo sulla necessità di rifare l'esame della rifrazione, proprio per capire se va corretto anche un eventuale astigmatismo che, comunque, può insorgere anche in "miopi di lunga esperienza" come Lei.

Per rifare un esame accurato della rifrazione (cioè, della vista) è necessaria una visita oculistica.

Buon ferragosto!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it