Utente 175XXX
Gentilissimi Dottori,
a breve compirò 21 anni e, intenzionato a sottopormi ad un intervento di correzione della miopia ( occhio sin -5,25 ; occhio des -3,75), vorrei delle delucidazioni a riguardo.
Preferisco inserire le mie domande in colonna per darvi una visione più dettagliata.

-Mi è stata consigliato l'esame aberrometrico per conoscere le mie aberrazioni, tuttavia, posso sottopormi all'esame pur avendo portato le lenti a contatto fino a 2 giorni prima?

-Posso eseguire l'esame pur avendo una neovascolarizzazione dovuta alle lenti a contatto?

-Per quanto tempo saranno validi i risultati di suddetto esame?

-E' l'unico esame da fare in questa fase pre-decisoria? Considerando che sono un soggetto allergico e che sono già in cura presso un allergologo.

-Quale tecnica è maggiormente consigliabile e quale laser?

-Quali sono i reali rischi?

-E' opportuno pensare di sottopormi alla correzione laser alla mia età tenendo in considerazione che, risalendo ad una visita del 20 ottobre 2009 in cui la mia miopia era di -5,50 sin e - 4,25 des( astigmatismo lieve da ambedue le parti) sembro addirittura essere migliorato?

Attendendo vostre risposte vi ricordo che il mio oculista è il Prof. Colaci di Napoli.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
1) 48 ore sono sufficenti
2) può eseguire l'esame con i neovasi
3) se non intervengono fatti nuovi diversi mesi
4) No, non è l'unico esame, dovrà fare pachimetria topografia corneale esame in cicloplegia e quantaltro
5) La tecnica la deciderà il suo chirurgo in relazione alla sua condizione clinica ed alla tecnologia di cui dispone.
6)I rischi li spiegherà il suo oculista che le farà firmare idoneo consenso informato.
7) di norma la miopia non migliora alla sua età, forse il suo difetto è stato sovracorretto un anno fa o sottocorretto oggi(dico forse!!!)
Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 175XXX

Gentile Dottore,
la ringrazio per la sua rapidità e precisione, ma per quanto riguarda gli esami di cui lei parla, dovrò farli successivamente a quello aberrometrico?( intendo poco prima dell'operazione)
Inoltre, potrebbe consigliarmi qualche modello di laser di nuova generazione?
Concludendo, è d'accordo in riferimento alla mia giovane età nel sostenere l'intervento?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Del laser dovrà parlarne con il suo oculista, gli esami dovrà farli comunque prima dell'intervento, 21 anni generalmente sono sufficenti per q1uesta chirurgia.
Se non sa a chi rivolgersi per tutte le notizie e per effettuare l'intervento, su Napoli opera il Dott. Antonio Pascotto esperto nel settore, i suoi recapiti li trova sul nostro sito.
Cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#4] dopo  
Utente 175XXX

La ringrazio ancora per la Sua disponibilità, e colgo l'occasione per fare un'altra domanda.
La Lasik personalizzata con esame abberometrico corrisponde alla I-Lasik?

Cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente 175XXX

Gradirei inoltre sapere, se a Napoli il Dott. Pascotto pratica la Lasik personalizzata con esame aberrometrico.

Cordialmente

[#6] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
credo proprio di si... ma lo chieda a lui direttamente.
cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#7] dopo  
Utente 175XXX

Ho già prenotato la visita con il Dr. Pascotto. Mi affido alla Sua esperienza. Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
ha fatto bene, vedrà, non dimentichi di salutarmelo, in bocca al lupo!!
mi faccia sapere.
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#9] dopo  
Utente 175XXX

Crepi il lupo! Non mancherò. Grazie ancora.