Utente 535XXX
Buonasera dottori,
da qualche mese a questa parte ho un problema: mesi fa (alla domenica quando andavo a trovare la mia mamma), al momento di ripartire per tornare a casa cominciavo a vedere doppio, e questo per quasi tutta la strada (abito a c.ca 70 km di distanza). Dopo un po' di tempo, siccome il problema continuava, sempre e solo la domenica e sempre alla stessa ora, sono andata dal mio medico, il quale, non sapendo cosa dirmi, mi ha prescritto delle gocce di Microser 12,5 mg/ml. Prendendole (circa 2 spruzzini) il problema sembrava sparito, poi, il mese scorso la mia mamma è mancata, ma adesso ogni tanto mi succede che mi si sdoppi la vista sia da tutti e due gli occhi sia da un occhio solo, il sinistro. Tengo in ufficio le gocce di Microser, al bisogno le prendo e dopo un po' il fenomeno cessa.
Tengo a precisare che ora non c'è più un'ora fissa, anche se è solo al pomeriggio, ma a questo punto non capisco se si può trattare di un problema di occhi (sono molto miope), o di nervo oculare o che altro. Vorrei sapere che esami dovrei fare eventualmente per scongiurare il peggio, che è stata la prima cosa che ho pensato (tumore, sclerosi o quanto di peggio possa capitare).
Ringrazio per una vostra risposta e per un consiglio.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, se il fenomeno passa con il microser non è di pertinenza oculistaica, è più probabile che sia di natura circolatoria o neurologica, ad ogni buon conto, vista la sua miopia, sarebbe opportuno eseguire un visita oculistica.
Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo