Utente 972XXX
Gentili dottori,
Quest'estate ho contratto congiuntivite da adenovirus in entrambi gli occhi dopo un mese sono guarito e sono stato bene un mesetto pieno successivamente ho avuto cali di vista ma curati con cortisone lotemax me l'hanno fatta riacquistare del tutto.Adesso ho finito di prendere il cortisone Lotemax da circa una settimana e ho avuto già un piccolo calo della vista il dottore mi ha detto che sono gli infiltrati e che danno questo sintomo ovvero di abbassamento della vista dopo aver preso il cortisone e mi ha sconsigliato se la vista non mi si abbassa troppo di rifare una terapia a base di cortisone.
Inoltre ho provato a mettermi le lenti a contatto per giocare a calcio e per uscire ogni tanto e non ho avuto grossi problemi apparte una volta che mi ha causato un po' di irritazione, preciso che la durata giornaliera delle lenti è stata massimo di 3 ore.
L'oculista mi ha sconsigliato di rimettermi le lenti cioè non proprio di non mettermele più ma mettermele il meno possibile perchè l'occhio dopo questo virus soprattutto nei primi periodi è molto sensibile.
Vorrei sapere quando protrò rimettermi le lenti a contatto? è possibile dato che l'ultima volta che me le sono messe mi abbiano fatto allergia e non me le possa rimettere più? quali sono i tempi di guarigione,cioè di scomparsa degli infiltrati?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, gli infiltrati corneali possono durare anche più di un anno ed è giustissimo il consiglio del suo oculista, NON USI LENTI A CONTATTO se non dopo autorizzazione esplicita del suo medico, la terapia con cortisonici topici a basso dosaggio per lunghi periodi e sotto controllo oculistico mi trova assolutamente daccordo


cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo