Utente 190XXX
Salve,
sono una ragazza di 25anni,in data 22/01/2009 ho avuto un incidente in
auto e ho battuto il ginocchio destro.
Sono corsa in ospedale e dai loro controlli risultava solo una contusione.
Avendo un dolore continuo e zoppicando mi hanno consigliato una
ecografia di cui non risulta nulla di irregolare.
Un medico inail mi disse che avevo UNA CONDROPATIA FEMORO ROTULEA IN
ROTULA ALTA,e mi consiglio un ciclo di infiltrazioni di HYALUBRIX e
antidolorifici,potenziamento quatricipite e TECATERAPIA,e che la
cartilagine era danneggiata e il problema era derivato da
malformazione dalla nascita.
Ho iniziato con le infiltrazioni e un po' andava meglio..ma solo per pochi mesi.
Continuo con una RM che dice MODESTO VERSAMENTO ARTROSINOVITICO
ENDOARTICOLARE E NELLO SFONDAMENTO SOTTOQUADRICIPITALE .
Continuo ancora con una visita fisiatrica e mi viene detto:CONTROPATIA
FEMORO ROTULEA POSTRAUMATICA CON SEGNI DI CONFLITTO FEMORO ROTULEO E
TENDINOPATIA DELLA ZAMAPA D'OCA BIL. consiglio 10 ionoforesi con oki
bil PST gin dx.
Consulto un ortopedico che mi dice di perdere peso(io pesavo 83kg per
1,65)e mi spiega che dopo una rmn con griglia e sotto carico,il
ginocchio destro e' fuori asse e bisogna operare per rimetterlo al suo
posto.
Rifaccio una rmn e dice:MINIMO VERSAMENTO FEMORO ROTULEO,IL TENDINE
ROTULEO NELLA INSERZIONE PROSSIMALE APPARE IPERINTENSO PER
TENDINITE.PRESENZA DI LACINIE SINOVALGINALI LEGGERMENTE ISPESSITE NEL
CORPO ADIPOSO DI HOFFA,
GINOCCHIO SX VERSAMENTO ARTICOLARE NEL RECESSO RETROROTULEO SEMPRE
PRESENZA DI LACINIE.SEGNI DI LIEVE VARISMO CON CARTILAGINI REGOLARI.
Consulto un ortopedico al RIZZOLI(bo)che dice:GONALGIA IN SEGUITO
INCIDENTE..GINOCCHIO DX MODESTAMENTE VALGO,FRESCO ASCIUTTO,MOBILE
STABILE.SI CONSIGLIA I-ONE E POTENZIAMENTO MUSCOLARE E RIEDUCAZIONE
GINOCCHIO,finendo con la frase a il valgismo dalla nascita.
Vado da un ortopedico di parma diagnosi:GONALGIA DX,PROBLEMA
CONTROPATIA ROTULEA POST TRAUMATICA CON VALGO DI GINOCCHIO CHE
PREDISPONE ALLA PROBLEMATICA ROTULEA NON VI E'INSTABILITA'DI ROTULA
CONSIGLIO LEG ESTENSION PRESSA ISOMETRICA E STRETCHING.TAC TA GT E
BASCULE.
Io non posso muovere il ginocchio per correre e fare le scale e non
riesco a fare palestra.Altra TC GINOCCHIO DX TA-GT
Esame eseguito con protocollo "lionese" per valutazione funzionale
dell'istabilita' femoro-rotulea. In data 14/01/2011
-distanza tra la tuberosita'tibiale anteriore e il fondo della gola
intecondiloidea (TA-GT)quadricipiti rilassati:
a destra 2.11 cm
sx 1,65cm
-distanza tra la tuberosita' anteriore e il fondo della gola
intecondiloidea (TA-GT) quadricipiti contratti:
a dx : 1.9 cm
a sx : 1.3 cm
-angoli di basculamento rotuleo:
quadricipiti distesi rilassati dx 13° sx 15°
quadricipiti distesi contratti dx 10° sx 15°
a gambe flesse di 20° dx 12° sx 15°
In seguito a questo esame mi e' stato fatto uno SHAVING CONDRALE IN
ARTROSCOPIA ginocchio dx, in data 31/03/2011, l'intervento a
riscontrato che la cartilagine e' molto danneggiata sul lato dx e mi
e' stato detto che bisogna fare un intervento per la ricostruzione o
protesi.
L'ortopedico che mi ha seguito non vuole fare nulla per causa della
mia giovane eta'..volevo chiedere un consiglio su chi affidarmi per una operazione di RICOSTRUZIONE CARTILAGINE.E' meglio in Italia oppure all'ESTERO?
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Cara Ragazza,
le consiglio di chiederlo ai colleghi ortopedici, noi OCULISTI ci occupiamo di una zona un po' più in alto...

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com