Utente 104XXX
Gentili medici,

A ottobe durante l'attività sportiva ho ricetuvo un colpo con annessa unghiata all'occhio destro, che mi ha causato una ferita alla cornea. Curata nel giro di una settimana con antibiotico e recugel.

Nel giro di 15 giorni però questa ferita ha iniziato a recidivare ad ogni risveglio con annessi dolori lancinanti all'occhio, anche se la situazione il più delle volte si normalizzava durante la giornata.

Sono stato in cura dall'oculista che mi ha applicato una lente terapeutica, in balafilcon A e in aggiunta mi ha prescritto Betabioptal e Trium collirio da applicare più volte durante il giorno. La lente ovviamente tenuta anche la notte.

Tolta al lente dopo 15 giorni, l'occhio è rimasto perfetto per un mese finchè una mattina al risveglio la ferita è recidivata di nuovo... Riapplicata quindi la lente e ripristinato l'uso di Betabioptal. A quanto pare per cercare di guarire dovrò tenere la lente ad oltranza, da cambiare comunque ogni 15 giorni circa.

I miei dubbi che esporrò ovviamente anche al mio oculista sono i seguenti:

Quanto è alto il rischio di un'infezione batterica usando la LAC anche di notte per così tanto tempo? Considerando che la mia cornea può risultare già danneggiata e quindi più suscettibile.
Sarebbe conveniente per tutto il periodo di utilizzo della LAC l'appicazione di un antibiotico? Non mi creerebbe danni di altro tipo all'occhio?

Pongo anche qui queste domande per avere ovviamente uno spettro più ampio di opinioni.

Ringraziandovi per l'attenzione, vi porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
In questi casi io eseguo una PTK
Con laser ad eccimeri
Tale procedura e' a carico SSN
In Lombardia
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 104XXX

Grazie mille per la sua risposta dottore.
Quindi secondo lei è improbabile guarire semplicemente applicando una LAC che favorisca la normale cicatrizzazione?

Il trattamento con laser PTK è veramente definitivo?
E considerando che ho 10/10 nell'occhio non rischio un calo della vista dopo l'operazione?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prima sua domanda
La risposta e' No!!

La sua seconda domanda
La risposta e' si

La terza risposta e' NO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333