Utente 197XXX
Da qualche anno mi capita una cosa un po' insolita, che si intensifica in alcuni periodi. Quando mi capita di leggere molte pagine di un libro, o di stare molto tempo davanti al pc (solo se mi dedico alla lettura o scrittura di testi), o metto sotto sotto sforzo la vista perchè guido diverse ore o seguo un convegno, inizio ad avvertire tachicardia e palpitazioni che si placano solo quando metto a riposo la vista. Probabilmente quando svolgo queste attività muovo maggiormente i bulbi oculari, sbatto più rapidamente le palpebre, c'è sforzo dei muscoli che coinvolgono la vista. Ma che rapporto c'è con il cuore? Forse ho una nevralgia o un'infiammazione vicino agli occhi riesce a dare effetti negativi anche al cuore?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Provi a massaggiare delicatamente entrambi gli occhi la tachicardia si fermera'
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333