Utente 249XXX
salve vorrei avere un informazione riguardante i nervi ottici.
siccome qualche volta mi danno un po fastidio gli occhi toccandoli specialmente le palpebre e la parte di sopra all'interno ho sentito che si possono sentire i nervi che abbiamo sotto "diciamo" l'osso superiore dell'occhio siccome qualche volta gli ho toccati questi nervi e sentivo che si muovevano puo succedere qualcosa toccandoli?' nel senso si possono staccare dalle loro cavità o spezzare?? o addirittura perdere la visista se uno occa quei nervi? lo so possono essere domande un po stupide pero volevo avere un consulto
grazie mille in anticipo della risposta
in attesa
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Micochero

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
CORTINA D'AMPEZZO (BL)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
I nervi a cui si riferisce sono i nervi sovraorbitari e non i nervi ottici.
Come tutte le terminazioni nervose sono molto sensibili ai traumatismi esterni come anche agli agenti fisici ( sbalzi di temperatura etc.)
Quindi meno li tocca meglio è, perchè altrimenti si possono infiammare con conseguenti nevralgie.
I nervi ottici invece sono posti dietro al bulbo oculare e non è possibile ( fortunatamente ) toccarli
Cordialmente
DOTT.DIEGO MICOCHERO
DOTTORE DI RICERCA e già PROFESSORE a c.dell' UNIVERSITA' di PADOVA
Corso del Popolo, 21 PADOVA
340 5240373-338 8718992

[#2] dopo  
Utente 249XXX

grazie m ille dottore veramente..ma quindi non posso perfdere la vista all'improvviso a causa di averli toccati oppure che si possono rompere?? giusto?? e poi cosa intende per nevralgie?'
grazie mille della sua disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Diego Micochero

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
CORTINA D'AMPEZZO (BL)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Non corre alcun pericolo visivo,nè può averli rotti, ma solamente irritati.
Non li tocchi, è meglio.
Per nevralgie si intendono dolori localizzati alle zone innervate da un nervo irritato per vari motivi.
In questo caso ovviamente vista la posizione del nervo il dolore è localizzato alla zona fronto parietale.
Cordialmente
DOTT.DIEGO MICOCHERO
DOTTORE DI RICERCA e già PROFESSORE a c.dell' UNIVERSITA' di PADOVA
Corso del Popolo, 21 PADOVA
340 5240373-338 8718992

[#4] dopo  
Utente 249XXX

grazie mille dottore veramente grazie....e stato gentilissimo...

[#5] dopo  
Utente 249XXX

dottore un'ultima domanda che mi ero dimenticata di chiedere ma come mai quando tocchi quei nervi di cui abbiamo parlato qualche volta si e qualche no sento come delle piccole scossette che partono da li??
grazie mille in anticipo per la risposta
in attesa
cordiali saluti