Utente 217XXX
Buon giorno, sono una signora di 46 anni, ho fatto il trattamento con il prk nel 2000, avevo una miopia di: occhio ds - 5,25 e occhio sn - 4,75 più un leggerissimo astigmatismo. Dopo il trattamento vedevo 10/10, e questo fino a circa 2/3 mesi fa. A ottobre ho fatto il controllo dall'oculista, dopo che mi ero accorta di non vedere più come prima, la dottoressa mi ha confermato che c'è stato un peggioramento che si traduce in : occhio ds sf - 0,25 cil - 0,75, occhio sn sf - 0,25 cil - 0,50. Mi ha prescritto occhiali per guidare e quando ne avessi bisogno. Dopo 2 mesi decido di farmi gli occhiali ma mi rendo conto che non vedo proprio bene e anzi penso che da ottobre la situazione sia peggiorata ulteriormente.La mia preoccupazione è che questa regressionione continui ancora e piuttosto velocemente. L'oculista non mi ha dato una spiegazione sul perchè di questa rapida regressione dopo 12 anni dall'intervento.
Confido in una vostra risposta e vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
è certa che l'abbia visitata un medico oculista?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 217XXX

Mi scusi dottore, ma la sua era una domanda ....ironica.....?

Spero di si, altrimenti sarebbe un'offesa oltre alla mia persona anche a tutti i professionisti che lavorano seriamente.
Buona sera.