Utente 316XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, che da qualche settimana è affetto al'occhio sinistro da miodesopsie, le cosiddette "mosche volanti". In realtà questa risulta essere solo una, che si nota in contrasto con sfondi chiari o quando mi concentro particolarmente. Da bambino avevo dei problemi simili, anche se solo temporanee. Ora invece si presenta una "mosca" al mio occhio sinistro. Molti affermano sia causa di computer, anche se io, per motivi di lavoro, ho usato con frequenza solo in quest'ultimo mese il pc. Altri invece mi dicono sia causa del sole. Fatto sta che or si presenta questo disturbo e vorrei sapere gentilmente se è possibile porre rimedio e soprattutto se potrà peggiorare col tempo e potrà essere un limite nello svolgimento di attività durante la mia vita. Sono spaventato e chiedo particolare aiuto. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Caro Ragazzo,
è stato visitato da un Medico Oculista?
Se è stato escluso un problema retinico si può valutare se vaporizzarlo o delocalizzarlo con lo Yag Laser

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 316XXX

Sono stato visitato proprio oggi, e mi è stato detto che ho una miodesopsia all'occhio sinistro e che la retina non ha alcun problema. Per ora questo problema è minimo, però ciò che non mi è stato detto, è se si aggraverà con il tempo e se ciò nasce da un esposizione al sole o al computer. Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Da cosa nasce non lo sappiamo, si pensa che alla base ci sia un processo di disidratazione, naturalmente se non è di origine traumatica, vascolare o infiammatoria.

A volte si risolve spostandosi in una zone non più visibile, oppure rimane invariato o peggiora.

Non esistono cure che abbiano dimostrato un beneficio.

Le uniche alternative allo status quo, al momento, sono lo Yag Laser o, nei casi più gravi, la vitrectomia.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 316XXX

Grazie dottore. Comunque i miei occhi sono stati di recente soggetti comunque ad infiammazione e rossore dovuti ad un elevato sforzo e stanchezza, uniti anche all'uso del pc. Se quindi potrebbero essere dovuti all'infiammazione, allora cercherò di fare meno pressione sulla vista e riposare maggiormente. La ringrazio ancora.