Utente 109XXX
Salve,
vi scrivo in quanto il mio compagno (27 anni) soffre di miopia grave, porta le lenti a contatto mensili. La sua visione è monoculare, in quanto dall'occhio destro ha -13.50 diottrie, mentre dall'occhio sx ha -2 diottrie.
Il suo ottico dice che potrebbe non essere possibile fare l'operazione perché a chi mancano così tante diottrie ha la cornea sottile e che costerebbe 3000 euro, ma io ho sempre avuto un po' di dubbi su queste affermazioni in quanto questa persona è colui che gli vende le lenti.
Volevamo chiedervi un parere sull'eseguire la chirurgia refrattiva sull'occhio destro, i rischi di questa operazione, a chi bisogna rivolgersi e soprattutto se questa operazione può essere mutuabile.
Grazie per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina,

Per l'occhio destro del Suo compagno, l'intervento più indicato sembra essere quello di "impianto di lente fachica", che ha un costo di circa 2500 euro e, purtroppo, non è mutuabile. I rischi sono simili (o inferiori) a quelli del comune intervento per cataratta e, per decidere il tipo di procedura, occorre rivolgersi al proprio oculista di fiducia.

Ecco degli utili approfondimenti: http://goo.gl/RYhsA5

Buona serata!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 109XXX

La ringrazio di cuore per la risposta, al momento purtroppo non ci possiamo permettere una spesa simile, ma speriamo in futuro! L'operazione può essere eseguita anche tra alcuni anni senza che la situazione si aggravi nel frattempo? Questa lente comporta non dover più mettere la lente a contatto nell'occhio destro o comunque dovrà portarle?
Il laser in questi casi gravi non è indicato? E questo sarebbe mutuabile?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2001
Certo, l'operazione può essere eseguita anche fra alcuni anni, quando si vuole, ed ha l'obiettivo di eliminare del tutto la dipendenza da occhiali o lenti a contatto. Il "laser", che non è mutuabile, non è indicato per la correzione di miopie così elevate.

Saluti!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it