Utente 145XXX
Buon giorno,
ritorno con una nuova situazione che mi preoccupa molto.

il soggetto è sempre mia sorella (sordomuta) dopo quanto scritto precedentemente a Voi, in altro richiesta di consulto:

- è stata operata il 27dic2011 all'ospedale di altra Regione: OD raggrinzimento (puker) maculare in miope elevata (peritomia, peeling della membrana epiretinica e della membrna limitante interna.Vitrectomia periferica.Fotocoagulazione e laser,sutura delle sclerotomie e della congiuntiva con Vic. ryl 7-0)
Lentamente ha avuto un miglioramento.

- E' stata sempre seguita e controllata.

-IL 16 giugno scorso , mentre era in vacanza ha dovuto recarsi al pronto soccorso di un Ospedale emiliano per una "OOBlefarite"
.
Il medico oltre alla cura , consigliava, al ritorno a casa, di fare: visita oculistica e OCT (per storia pregressa);
il visus era: ODX4/10corretto, OS corretto 9-10/10 (quindi molto buono considerato il pregresso);

-Nell'ultimo periodo fine luglio/agosto mia sorella diceva di vedere meno e di vedere come una luce color argento.

-Oggi è stata sottoposta a visita oculistica e veniva rilevato:
VOD percezione LUCE OMBRE
OD pseudofachia IOL in sede
OS SA in quiete
FOD:corioretinosi miopica con alone peripapillare, maculopatia
FOS: drusen maulari.

il problema quindi è grave: anche nell'altro occhio vi è un sollevaento e nell'occhio operato non vede più.

E' stato consigliato, con PRIORITA', un nuovo OCT e FAG con visita.

Malgrado la priorità questi esami saranno possibili solo il " 6 OTTOBRE ".
Quando ho fatto presente la gravità, mi è stato fatto capire che ormai "NON CI SARA' PIU' NULLA DA FARE".

Le chiedo cortesemente un suo pare e consiglio.
Magari ritornare al pronto soccorso all'ospedale (in altra Regione ) dove è stata operata e non perdere ulteriore tempo attendendo il 6 ottobre?

Grazie



[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
cambi regione o segnali la cosa alla sua ASL


E' stato consigliato, con PRIORITA', un nuovo OCT e FAG con visita.


appena fatti gli esami ci ricontatti


altrimenti non possiamo darle un consiglio, inoltre

se sua sorella può’ leggere e scrivere e’ meglio che sia lei a descrivere i sintomi...


buona giornata

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333