Utente 276XXX
salve scrivo a nome di mia madre una donna di 54 anni affetta da retinite pigmentosa la quale da circa due mesi ha un problema di visione cromatica generale.il sintomo è questo: vede tutto di un colore arancione-giallo ke si accentua davanti ad una fonte molto luminosa tipo neon o televisione.nessun altro sintomo associato solo questa visione. abbiamo già consultato due oculisti che hanno ipotizzato entrambi la stessa ipotesi ossia la cataratta, tipica nei malati di retinite. hanno però anche detto che togliendo la cataratta che è scesa al 65% non è detto che si risolva il problema. comunque il problema dopo un mese regredì da solo per quasi 25 giorni ma adesso è tornato più intenso di prima.un'oculista ha anche detto della rottura del corpo vitreo ma che non dipendeva sicuramente da questo, sta assumendo per tale motivo "vitreosan" compresse e un collirio iridium ma niente. mi appello a voi per una risposta esaustiva, grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
esegua per piacere esame OCT macula
e campo visivo computerizzato
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333