Utente 376XXX
Salve,

Praticando sport (karate) ho ricevuto per sbaglio un pugno sull'occhio sinistro che, a parte il dolore iniziale, non mi ha dato grosse preoccupazioni.
Da quel giorno in avanti ho iniziato ad accusare alcuni disturbi visivi come un "alone" attorno alle luci che osservavo con l'occhio contuso. Stranamente però, questo "alone" che vedevo è scomparso, e col tempo ho iniziato a vedere sfocato dall'occhi sinistro. Da vicino vedo bene, sebbene non al 100% nitido, da lontano invece vedo sempre più sfocato.

Sono andato da un oculista che, dopo un esame del fondo oculare, mi ha diagnosticato un edema retinico e mi ha rassicurato che sarebbe passato. Purtroppo però è passato più di un mese e non è affatto passato. Vedo comunque molto sfocato da lontano da quell'occhio (inizio a vedere sfocato a circa 2 metri, e poi va progressivamente peggiorando) e inoltre è da una settimana che mi sveglio con forti fitte all'occhio contuso, come se avessi un ago che mi punge dentro all'occhio (il dolore persiste dai 10 minuti a circa un'oretta, e poi passa. Mi succede SOLO al risveglio o durante la notte, mentre dormo).
Preoccupatissimo sono andato di nuovo dall'oculista che mi prescrive il Redoff da mettere per 8 giorni. Sono già al 6° giorno ma nulla cambia. Sempre fitte, sempre vedo sfocato, e mi sto disperando.

Indossando per curiosità gli occhiali di mia mamma (che è miope di qualche grado) ho fatto una prova a guardare da lontano: sembra che riesca a vedere le cose più chiaramente, sebbene mai al 100% chiare come l'occhio destro.

Lunedì ritornerò dall'oculista, spiegandogli tutto.

Ho bisogno però di sapere che cosa ho. Prima dell'incidente la mia vista era a 10/10 e non ho mai avuto problemi di vista in vita mia. Sono disperato, e ho davvero paura di non riuscire a recuperare al 100% la vista all'occhio sinistro.

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
esame OCT macula


esame fluorangiografico


ecografia bulbare

ha eseguito questi esami??

L’edema commotivo retinico o di Berlin scompare dopo 3 gg

al massimo una settimana


Dobbiamo indagare molto BENE!!


mi tenga informato

suo Doc
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Grazie dottore.

Purtroppo no, non ho fatto questi esami. Devo richiederli al mio oculista?

Purtroppo non riesco a comunicare bene con lei perché, dopo un'altra visita, nella quale mi ha detto di osservare dentro una specie di proiettore dove venivano proiettate foto sfocate e nitide (non so come si chiama, perdoni l'ignoranza), mi dice che la miopia che avevo prima sta leggermente migliorando.
Io le ho detto che non ho notato tutti questi miglioramenti, e ho paura di non riavere la vista al 100% come un tempo.
Lei dopo di questo mi ha redarguito, dicendo che non posso aspettarmi che la cosa guarisca in poco tempo, e che non devo preoccuparmi per la vista perché ho comunque 10 decimi.
... Sarà, però sono passati mesi ormai, e vedo sfocato comunque!

Inoltre, dopo la cura col Redoff, pare che le "pungiture" nell'occhio compaiono di rado, una volta ogni 3-4 dì, e durano per molto poco.

Devo ritornare comunque per un altro esame del fondo oculare, e La terrò informato.