Utente 759XXX
Ringrazio anticipatamente chi risponderà a questa mia domanda.

Mi chiamo Fulvio ho 31 anni , oggi mi è stata diagnosticato che ho ad entrambi gli occhi la cataratta di tipo congenito, in tanti anni non ho avuto problemi, ma da un paio di anni o accusato una visione poco chiara , difficoltà a vedere con poca luce, e di recente alla luce del sole vedo una macchia al centro dell'occhio sinistro , ora il medico mi ha consigliato di operarmi, i miei dubbi sono, tenendo conto dei rischi , vale la pena sottopormi all'intervento? se non mi opero questo tipo di cataratta potrebbe peggiorare al punto tale di arrivare alla cecità?, se l'intervento va bene, dovrò portare gli occhiali? "ora non li porto perchè non ne avevo bisogno" sono preoccupato anche perchè il medico mi ha detto che nell'intervento c'è la possibilità che un secondo cristallino possa staccarsi , e quindi potrei restare ceco per 6 mesi fino al prossimo intervento per rimettere questo cristallino che per ipotesi si potrebbe staccare, quindi più operazioni più rischio, cosa mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
una cataratta congenita va operata

mi pare che sia gia’ trascorso tanto tempo

troppo

si affidi a specialisti molto affidabili

a Napoli

Antonio Pascotto ad esempio



buona giornata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333