Utente 385XXX
Buonasera, mi sono sottoposto a un intervento PRK con Lasek due settimane fa. Ho eseguito la terapia prescritta con meticolosità. Ieri ho avuto il controllo e gli epiteli si sono cicatrizzati perfettamente. Vedo già bene anche se a volte ho difficoltà a focalizzare e la vista va e viene, ma so che è tutto normale.
Vi scrivo solo per capire perchè adesso mi hanno prescritto come nuova terapia il "Tamesad collirio" 3 gocce al dì per 10 giorni, poi 2 gocce per 10 giorni, poi 1 goccia per 10 giorni. 15 giorni di riposo e ripetere un'altra volta questo ciclo. (più il blu gel per l'idratazione oculare).
Ho letto che questo Tamesad ha molte controindicazioni soprattutto per un periodo prolungato. Volevo solo sapere se secondo le vostre conoscenze è giusto che io esegua questa terapia con questo collirio e in questa maniera.
Grazie e Buonaserata

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi pare sia tutto sotto controllo
il suo medico sa bene cosa fa

MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

Veda per piacere le Linee Guida per l’uso dei consulti online.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti iscritti. E' vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 385XXX

Dr. Marino la ringrazio di cuore per la sua risposta. Avrei un ulteriore domanda molto seria da farle.
Questa sera, ho messo una goccia di questo collirio, il "Tamesad", ma subito dopo che la goccia è entrata nell'occhio destro, questo ha iniziato a bruciarmi, non sono riuscito più a tenerlo aperto per circa 20 minuti e anche quando lo tenevo chiuso e lo muovevo internamente sentivo un grande fastidio, una sensazione di un corpo estraneo. E' stata una sensazione come se, invece di aver messo una goccia di collirio, avessi messo una piccola pietra nell'occhio. Mi è sembrato di tornare indietro di 1 mese, quando il giorno dopo esser operato non riuscivo minimamente ad aprire gli occhi.
Dopo 20 minuti, ho aperto l'occhio destro ho iniziato a muoverlo, a guardare su e giù e la sensazione è sparita improvvisamente. Non vi è stato nulla di graduale ne alla comparsa del sintomo nè alla scomparsa.
Sa dirmi cosa possa esser successo? Che vi sia entrata realmente qualcosa? Sottolineo che in quei 20 minuti ho fatto controllare accuratamente l'occhio e hanno detto che non vi era nulla di estraneo.
Grazie mille ancora.