Utente 454XXX
Salve, un giorno di aprile mentre ero sotto cura psichiatrica, mi sono messo a guardare il sole per trenta minuti. Dopo alcuni giorni ho notato leggeri fastidi, che un mese dopo sono diventati dolori. Sono stato dall'oculista, il quale ha rilevato una generica nevrite e una congiuntivite e mi ha dato palmitoiletanolammide piú un antinifiammatorio in gocce. Dopo dieci giorn sono tornato, i dolori c'erano ancora ma l'oculista ha detto che non dipendono dall'occhio e che poteva essere sinusite. Sono stato dall'otorino, che ha escluso una sinusite. Ho cominciato a prendere dobetin fiale, convinto che ci fosse una nevrite che non era passata. Prima avevo delle fitte lancinanti sotto l'occhio e dietro l'occhio, col dobetin sono scomparse. Adesso mi capita a volte di sentire infiammato dietro l'occhio, ma niente più fitte. Può essere che sia una nevrite? Magari retrobulbare? Come si fa a diagnosticare in modo certo se c'è e che tipo di nevrite c'e' e ricevere la terapia appropriata? Passa da sola la nevrite? Ho letto che in alcuni casi si danno farmaci. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La nevrite o nevralgia del trigemino non è legata alla neurite ottica (del nervo ottico) che al contrario della prima non è quasi mai dolorosa o al massimo un dolore sordo caratteristico, ma prima ancora causa un calo della vista importante. Non credo sia il suo caso. Credo che il collega abbia diagnosticato una neuvalgia del trigemino, che molto speso si cura con successo con la palmitoiletanolamide e il dobetin, ma se questi non bastano, bisogna instaurare una terapia del dolore più forte e di solito se ne occupa il neurologo.
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 454XXX

Il problema è che sono stato dal neurologo e lui ha escluso che sia nevralgia del trigemino. Ho un dolore nevralgico ma non si sa da dove viene.

[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
può se vuole, fare i potenziali evocati visivi e un campo visivo 30-2 se vuole cercare segni di neurite ottica retrobulbare
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!