Utente 225XXX
Salve, sono affetta da cheratocono bilaterale frusto, la diagnosi mi è stata fatta 5 anni fa. ho subito l' interventi di cross- linkig all' occhio dx dove il cheratocono è al 1 stadio. L' occhio sinistro non è mai stato operato, perché in stadio --1. La malattia per fortuna non è andata avanti, adesso ho 28 anni.ho sempre usato le LAC morbide giornaliere da quando avevo 13 anni per correggere la miopia, ma da un paio di anni non riesco a tollerarle. Bruciore, secchezza oculare,occhio arrossato, inutile l' utilizzo di lacrime artificiali. Ci tengo a precisare che io ci vedo bene sia con le lac morbide che con gli occhiali. Non desidero indossare gli occhiali per una questione esclusivamente estetica. Mi è stato consigliato l' uso delle lac semi-rigide che ho provato x mesi ma sono fastidiosissime. Adesso il contattologo mi ha suggerito l' uso delle sclerali , ripeto non per migliorare la visione, ma perché a suo dire mi consentirebbero di utilizzarle 10h al giorno circa, senza arrecare danni all' occhio , cosa che a sui dire avviene con le LAC MORBIDE. La domande che voglio farvi è questa: è vero che le LAC morbide danneggiano l' occhio a lungo andare e che invece le sclerali possono essere usate più ore al giorno non arrecando danni all' occhio neppure a lungo termine ? Vale la pena che io inizi ad usare delle lenti sclerali con un cheratocono al 1 stadio ?

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
Generalmente è vero che le rigide gas permeabili e le lenti sclerosi sono meglio tollerate. Ma su un occhio infiammato o che ha sviluppato una intolleranza la situazione potrebbe non cambiare, perché é la congiuntiva che é reattiva e la cornea in minima parte. Prima di spendere soldi, vada dal suo oculista di faccia prescrive una terapia steroidi e antinfiammatori a medio termine e poi riprovi con le morbide, prima delle sclerali. Non è detto che non diventi intollerante anche così. Ma é un tentativo. Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità

Cordiali saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!