Utente 395XXX
Buon pomeriggio gentili dottori.
Ho 26 anni e da giovedì ho iniziato a soffrire improvvisamente di vista doppia dal lato sinistro, fotofobia, bruciore agli occhi e a notare che quando soposto lo sguardo gli occhi non mi seguono. Sono corsa al pronto soccorso. Da una visita approfondita è risultata questa limitata mobilità del retto laterale sinistro. Oggi ho effettuato una visita ortottica con lo schermo di hesse. Il problema è stato confermato, aggiungendo che è una cosa molto molto lieve. Ho prenotato inoltre un doppler alle arterie carotidee, una risonanza magnetica all' encefalo con contrasto e una visita neurologica. Sono, però, un po' preoccupata perché ho iniziato ad avere anche male a testa nel lato dell'occhio che ha problemi e anche giramenti di testa. Hanno parlato di strabismo latente, ma nessuno in famiglia ha mai sofferto di nessin tipo di strabismo. Può essere quello oppure devo aspettarmi delle diagnosi decisamente più infauste? La vista è di 9/10 OS e 10/10 OD. Vi ringrazio anticipatamente!
P.s. soffro di una tiroidite di hashimoto normofunzionante con ultimo controllo risalente a luglio.

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
sicuramente è un caso che va approfondito sia con un doppler ma perchè no anche una tac encefalo ed orbite. meglio non pentirsi di non averla fatta.
si faccia seguire anche per il problema tiroideo che potrebbe nascondere anche qualche scompenso.
ci tenga aggiornati.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Eccomi qua. Per sicurezza sono poi andata al pronto soccorso. Mi hanno fatto una tac encefalo risultata negativa. Visti i sintomi hanno comunque deciso di ricoverarmi per accertamenti. Ho fatto una RM encefalo con mdc dalla quale sono emerse delle piccole lesioni e che, a detta del neurologo, non sembrano essere particolarmente gravi. Ho fatto il test dei potenziali evocati tutto negativo, anche quello della vista nonostante la diplopia. Oggi mi hanmo fatto il prelievo del midollo. Aspetto i risultati per la formale conferma della diagnosi. Probabilmente farò anche la RM al rachide cervicale anche se pensano che risulterà negativa visto che i sintomi che non sono gravi vista la malattia. La ringrazio moltissimo per la sua risposta, È stato gentilissimo.