Utente 485XXX
Buongiorno dottori.
Vi parlo di alcuni miei problemi visivi che ho da ormai diversi anni.
Innanzi tutto partiamo dal fatto che sono miope di circa 2 gradi ad entrambi gli occhi con lieve astigmatismo miopico.3-4 anni fa mi trovarono la pressione oculare alta ma nei successivi controlli è sempre stata ottima (ho glaucoma in famiglia,ma preso in tempo).
Vi elenco quelli che sono i miei sintomi:
-Allora sin da quando avevo 15 anni ,ma forse anche prima, mi capitava che dopo giornate di studio i miei occhi vedessero come una leggera pioggerellina costante che solitamente al mattino dopo scompariva e tornava dopo nuovamente ore sui libri.
Col tempo questa situazione è peggiorata e posso dire che ora questa pioggerellina (che su internet ho trovato chiamarsi visual snow:non dico sia questo quello che ho,non lo so, ma dico solo che il sintomo è quello per farvi capire come vedo) è praticamente costante e peggiora con lo studio o addirittura con un riposino pomeridiano o quando dormo poco o con l'uso di pc,telefono e tv.

-Ho notato inoltre che soprattuto di sera ho bisogno di più luminosità perchè appunto questo problema mi ostacola la vista,oltre al fatto che la visione notturna certe sere è "normale" mentre altre è peggiore.anche di giorno, la luce più è forte, meno è ostacolata

-mi capita ,di più nella visione periferica,che la vista "tremi" o pulsa.

-spesso ci sono dei punti della vista che si illuminano e ho notato che c'è un piccolo pallino fisso che si illumina sempre nello stesso punto del campo visivo e dura 1 o 2 secondi

- se vedo il cielo, compaiono tanti piccolissimi pallini luminosi che si muovono velocemente e caoticamente.

-Ho inoltre un bel po' di miodesopsie , soprattutto all'occhio destro, che mi causano ulteriore fastidio nella vista. alcune sono sferiche e ben visibili, altre sono lineari e più trasparenti

-ho da qualche mese cambiato gradazione, di un paio di decimi, e all'inizio vedevo benissimo ma dopo pochi giorni ho ripreso a vivere la stessa situazione di prima che li cambiassi, cioè vedo meglio se sollevo un pochino gli occhiali, metto meglio a fuoco le cose lontane

-infine a peggiorare le cose , quando sposto lo sguardo mi resta come l'immagine impressa(a volte leggera a volte più marcata) di quello che ho visto che si va a sovrapporre a quello che sto vedendo.

Ho fatto diverse visite e mi hanno detto che l'occhio non ha problemi, mi hanno misurato anche la lacrimazione e hanno visto che era lievemente inferiore e mi hanno dato delle gocce.Nel corso degli anni fra i vari oculisti che ho consultato nessuno ha mai saputo farmi nulla, mi hanno dato integratori, detto di bere ecc. ma mai nulla ha sortito risultati. cosa ne pensate?cosa dovrei fare? mi scuso per la lunghezza del post e vi ringrazio.
Purtroppo tutto ciò non mi fa vivere bene e vorrei risolvere se possibile

[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni

40% attività
16% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Gent.mo,

da quanto ha minuziosamente descritto, è probabile che abbia un problema di alterazione del corpo vitreo.

Si tratta della massa gelatinosa contenuta all'interno del bulbo oculare. In certe condizioni e in determinati individui, può andare incontro a disidratazione e alla formazione di piccoli "grumi" da Lei percepiti in diverse circostanze.

Per tali motivi Le hanno sempre suggerito di aumentare il carico idrico, magari assumendo specifici integratori e seguendo una dieta ben bilanciata e ricca di vitamine e sali minerali.

Per scrupolo Le suggerisco anche di sottoporsi ad un esame del CAMPO Visivo computerizzato.

con ogni cordialità
Dr. Ruggiero Paderni
Specialista in Oftalmologia
www.ruggieropaderni.it

[#2] dopo  
Utente 485XXX

La ringrazio per la celere risposta.
Vorrei sapere, come mai questa "visual snow" mi peggiora in quelle determinate situazioni come precedentemente descritto?
e come mai ci sono questi lampi di luce,soprattutto quel piccolo pallino che si illumina sempre nel solito punto o quel tremore della visione periferica?
Purtroppo bevo molto e ho assunto integratori ma non ha mai funzionato nulla,anzi le miodesopsie stanno pure aumentando.
Grazie

[#3] dopo  
Utente 485XXX

Buongiorno dottore, scrivo per aggiungere un altro sintomo che ho dimenticato in quella lista.
Mi capita, quando sto in ambienti con poca luce, che si crei una sorta di alone chiaro attorno alle cose che fisso e che tutto il resto invece si appanna completamente, come se ci fosse solo quella cosa che sto osservando.poi se invece muovo lo sguardo, riesco a rivedere tutto ma come mi soffermo su un qualcosa, ricapita nuovamente.
Infine aggiungo che quella "pioggia" la vedo anche ad occhi chiusi o in condizioni di buio totale. è come se avessi in background nella mia vista, un vecchio tv a tubo catodico non sintonizzato,forse questo è l'esempio migliore per far capire quello che vedo.
é una cosa grave?cosa potrei fare?Grazie