Utente 486XXX
Salve,
il giorno 22 febbraio mi sono sottoposta ad intervento al laser Prk in entrambi gli occhi per correggere miopia (-6.00 in entrambi) e astigmatismo.
circa una settimana post operazione mi sono accorta che l occhio destro non aveva alcun fastidio mentre il sinistro continuava a darmi bruciori e risultava piu chiuso rispetto all altro e anche la qualità visiva era peggiore. Mi sono recata dall oculista pensando che l occhio sinistro fosse semplicemente piu lento a livello di guarigione.l oculista mi ha detto che l occhio era perfetto e per quanto riguarda l operazione era andato tutto perfettamente ma che avevo la congiuntiva infiammata e mi ha prescritto Betabioptal gel da mettere 2 volte al giorno per 10 giorni.
domani sarà il mio ultimo giorno di utilizzo di questo collirio ma non ho notato alcun tipo di miglioramento. l occhio rimane tutt ora piu chiuso rispetto al destro e ha iniziato a darmi fitte ( durata di 1 secondo) ogni volta che metto un collirio ( cosa che prima non accadeva).
è normale che nonostante la cura sia praticamente terminata l occhio non sia migliorato? cosa dovrei fare? è possibile che il mio occhio non torni piu ad avere un apertura normale??
scusate le mille domande ma inizio ad essere preoccupata.
vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande

1)è normale che nonostante la cura sia praticamente terminata occhio non sia migliorato?

risposta
No
non e’ normale
torni dal suo medico oculista curante


2) cosa dovrei fare?

risposta
torni presto dal suo medico oculista curante


3)è possibile che il mio occhio non torni piu ad avere un apertura normale??

risposta
dia al suo occhio il tempo di guarire
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 486XXX

la ringrazio per aver risposto tempestivamente alle mie domande.
oggi sono riuscita a contattare il mio oculista telefonicamente.
non mi ha segnato alcuna visita di controllo in quanto a sua detta il mio occhio non ha nulla e il dolore nel mettere i collori è normale per via del betabioptal. e che l apertura dell occhio è un problema della palpebra. prima dell operazione i miei occhi avevano la stessa apertura.

puo l operazione aver influito con l apertura della palpebra?
da cosa puo dipendere questo problema?
a chi dovrei rivolgermi se effettivamente l occhio non influenza l apertura dell occhio in quanto il mio oculista non da affatto peso a questo problema?

grazie in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande
1)non mi ha segnato alcuna visita di controllo in quanto a sua detta il mio occhio non ha nulla e il dolore nel mettere i collori è normale per via del betabioptal. e che l apertura dell occhio è un problema della palpebra. prima dell operazione i miei occhi avevano la stessa apertura.

risposta
io do sempre molto creditoi ai pazienti
meglio che faccia una visita oculistica di controllo


2) può l'operazione aver influito con l' apertura della palpebra?

risposta
SI certo

3)da cosa puo dipendere questo problema?
risposta
una cornea ancora non guarita perfettamente

4) a chi dovrei rivolgermi se effettivamente l'occhio...non da affatto peso a questo problema?

risposta
domani e dopodomani mi trova in Clinica


buona serata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333