Utente 493XXX
Salve, diversi anni fa ho avuto un incidente a l'occhio sinistro. Arrivato all'ospedale dopo qualche ora mi anno operato subito per salvarmi l'occhio visto che stava perdendo pressione e liquido perchè nell'impatto ti era spaccato in diversi punti.
In sintesi mi hanno salvato l'occhio, Ora ho il cristallino artificiale, la cornea lesionata, la pupilla fissa completamente dilatata, secondo i medici non posso fare sforzi per la pressione dell'occhio (in questi anni sono andato diverse volte al pronto soccorso per emorragia interna all'occhio sx). Per quanto riguarda la vista ho recuperato due gradi scarsi, anche se chiunque mi visiti l'occhio non crede che sia in grado di vedere perch e' in pessime condizioni tutto cucito con pezzi mancanti, ma dal giorno dell'incidente il mio problema piu' grande e' la luce, senza occhiali da sole non posso uscire, e molte volte non bastano, poi la notte vedo tutti riflessi delle luci come un vetro rotto, e sotto sforzo inizio a sentire l'occhio pulsare, e li mi fermo subito per non fare altri danni, perchè se dovessi riandare al pronto soccorso i medici mi picchierebbero.
Ora con passare degli anni questa situazione inizia ad essere pesante. per di piu l'occhio dx era quello pigro (inpermetrope -2°), mentre il sx era sanissimo.
La mia domanda e' molto semplice, secondo voi ho i requisiti per richiedere un'invalidità?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
quanto VEDE?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 493XXX

Per quanto riguarda la vista -2 occhio dx e - 8,5 occhio sx.
Ma il mio problema e' sempre stata la luce e ogni tipo di riflesso, ... mi lacrima l'occhio fino al punto di starnutire e dover quindi chiuderli tutti e due e coprirli con la mano per riprendermi.
Il mio non e' tanto un problema di gradi, oltre al fatto che non posso piu' fare sforzi, non so se mi sono spiegato.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
per piacere le ho chiesto che visus ha

non le diottrie del suo occhiale.

per cortesia

esegua anche

- Esame OCT Macula e Testa del Nervo Ottico

- Ecografia Bulbare

- campo visivo computerizzato

così siamo più tranquilli


buona giornata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333