Diplopia

Salve! Volevo chiedere informazioni per mia sorella, che da pochi giorni manifesta improvvisa e persistente Diplopia.
Dai referti di Pronto soccorso:
55 anni, APR lieve ipercolesterolemia, non FA, non Diabete.
Diplopia nello sguardo laterale dx
Sat O2% 100; FC 85; T 36

Tac cranio senza MDC:
Non si apprezzano lesioni emorragiche endocraniche ne alterazioni densitometriche parenchimali di sicuro significato
patologico evolutivo, sia in sede sotto che sovratentoriale. Non segni di idrocefalo. Strutture mediane in asse.
Opacamento del seno sfonoidale di destra parte di materiale di densità intermedia di verosimile natura flogistica.

Consulto Neurologico:
Diplopia vera da 5 gg, TC cranio negativa per lesioni acute, già valutata da specialista oculista. Nervi cranici integri.
Motilità oculare estrinseca nella norma.Pupille isocoriche, isocicliche e normoreagenti allo stimolo luminoso.
Mantiene Mingazzini senza deficit ai 4 arti. Prova indice-naso nella norma. Romberg negativo. ROT normoevocabili
e simmetrici arti superiori, ipoevocabili dopo manovre di attivazione i rotulei, normovivaci e simmetrici gli achillei.
Si consiglia: RM cranio con mdc, Prelievo sangue per anticorpi anti recettore aceticolina, anti musk, funzionalità tiroidea,
anticorpi anti tiroide e anti recettore TSH, ecodoppler VCA e doppler transcranico.
Ripresentarsi in PS se comparsa disturbi di fonazione, deglutizione e di forza agli arti.

Volevo sapere se con i dati attuali si può escludere forme tumorali piuttosto che Ictus cerebrali e se possibile
qualche indicazione sulle motivazioni più probabili anche se le analisi sono per ora incomplete.
Siamo spaventati e vorremmo poter escludere le ipotesi peggiori.

Grazie infinite.
[#1]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3k 127 2
Buongiorno,

se ci fosse qualcosa di grave il neurologo lo avrebbe già esplicitato. faccia i controlli previsti ed eventualmente una visita ortottica.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2]
dopo
Utente
Utente
La visita ortottica è stata effettuata e sembra non indicare anomalie.
Approfitterò della Vostra disponibilità non appena avremo altri referti e diagnosi.
Grazie infinite Dottore!

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio