Utente 469XXX
Buongiorno dottori! Ho notato da un occhio ad un altro solo su alcuni colori in determinate condizioni di luce (sembra esserci solo con la luce naturale) una leggerissima differenza di percezione da sinistra a destra...ho fatto qualche mese fa la visita oculista con gocce e fondo dell'occhio ed era tutto ok ed anche una rm risultata negativa. Avevo già fatto presente alla dottoressa che da un occhio all'altro il colore di una immagine che mi aveva fatto vedere era un poco differente...
Forse su alcuni colori c'è questa lieve differenza:più freddo da una parte e più caldo dall'altra, di pochissimo. Grazie

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,

faccia eventualmente un campo visivo, poi periodicamente un test dei colori, anche ogni mese.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Buongiorno dottore, grazie! Ho intercettato il colpevole. Era il sole! A seconda di dove sbatte vedo chiaramente diverso, perché un occhio è all'ombra e l'altro no. A finestre chiuse, con la luce della lampada, i colori sono gli stessi!

[#3] dopo  
Utente 469XXX

Buongiorno! Sto ancora provando a fare test. Ho fatto ora il test di Ishihara ed i colori sono uguali sia a sinistra che a destra. Ieri sera invece vedendo uno schermo verde, non completamente verde ma con delle variazioni cromatiche c'era una leggerissima differenza da destra a sinistra che però percepiva anche mio padre. Leggo che una lieve differenza è normale e fisiologica, che è difficile che solo così posso essere una neurite ottica retrobulbare. Inoltre da quell'incontro con la dottoressa sono passati quasi quattro o.cinque mesi. La dottoressa mi aveva detto che era la messa a fuoco un poco andata ed effettivamente l'ho notato di sera. Scusi ma è un anno che faccio esami per qualsiasi cosa e sono.un poco stanco.