Utente 549XXX
Gentili dottori ho 27 anni e un anno fa ho fatto una oct per errore (il dottore scrisse tomografia al posto di topografia), per sospetto cheratocono, scongiurato di recente dall esito negativo della topografia corneale. L oct rilevó pero valori retinici nella norma e spessore di rfnl e gcc diffusamente ridotti. Soffro di miopia (1.75 diottrie) e leggero astigmatismo. Siccome non avevo particolari problemi alla vista non ho fatto visionare il risultato a nessun dottore. Sono andato pochi giorni fa a fare un semplice esame della vista dal mio ottico ed era tutto nella norma. Ho letto su internet che l assottigliamento di rfnl si associa a glaucoma (ma non presento sintomi evidenti), e sclerosi multipla (ma a parte dolori e rigidita muscolare da un paio d anni non ho altri sintomi evidenti).
Secondo voi devo farlo visionare ad un medico?
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
normalmente una visita oculistica permette di analizzare problematiche che poi magari vengono approfondite con esami di secondo livello come una topografia o una tomografia a coerenza ottica (oct).
va da se che i risultati vanno poi mostrati al medico che li ha richiesti e non all'ottico che non ha alcuna competenza in merito.
generalmente per visionare gli esami non è necessaria un'altra visita, li faccia vedere a chi li ha richiesti.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 549XXX

Grazie dottore, l oculista mi disse di fare la topografia (in seguito risultata negativa) per sospetto cheratocono x differenze nell asse, ma il mio dottore fece la ricetta scrivendo tomografia. Essendo passato piu di un anno dovrei richiedere un altra visita (la feci in privato). Siccome non ho disturbi particolari alla vista, cosa mi consiglia? Puo essere fisiologico l assottigliamento di ggc e rfnl (il referto dice valore medio di 82 e 86 micron)?
La ringrazio per la risposta
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Vanno analizzate le immagini. Faccia un nuovo consulto con uno specialista
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente 549XXX

Seguiró il suo consiglio.
Grazie dottore
Buone cose

[#5] dopo  
Utente 549XXX

Buongiorno dottore, sono andato da un bravo medico di base Che mi mandera dal neurologo x una visita x sospetta fibromialgia. Non si espresso sul rnfl assottigliato. Volevo porle solo queste due domande: l rnfl assottigliato puo essere correlato con la fibromialgia? Posso mostrare le immagini dell oct al neurologo o pensa che devo comunque prenotare la visita oculistica? Grazie per il tempo dedicatomi

[#6]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
io farei comunque una visita oculistica per visionare gli esami e controllare il resto.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#7] dopo  
Utente 549XXX

Buongiorno dottore, l oculista dice che i valori alterati di rnfl (media 86 micron sx e 82 dx) sono dovuti alla miopia (1.75 sx e 1 dx). Purtoppo devo dire che si limitato a leggere il referto senza visionare le immagini. Posso chiederle dottore, se ritiene giustificati i valori dell rnfl dalla miopia?
La ringrazio per la pazienza
Cordiali saluti