Utente 561XXX
gentile dottore,

ho 40 anni e sono stato operato il 10 agosto per distacco di retina con intervento di cerchiaggio. l'intervento sembra riuscito, la vista recupera lentamente ma progressivamete. a distanza di un mese mi sono trovato per lavoro a scattare fotografie per un servizio al chiuso. l'occhio usato nel mirino dell'apparecchio stato appunto quello operato che dopo tre ore di impegno e malgrado il tentativo di non sforzarlo si arrossato e ha coiminciato a bruciare e lacrimare.
vorrei chiedere se posso sottoporre il mio occhio a questo stress, che non posso rinviare, o se rischio di aggravare la mia situazione andando incontro ad una recidiva. inoltre il peso della fotocamera e del cavalletto, credo inferiore ai 10 chili, che sposto e sollevo, pu costituire un problema?
ci sono campanelli di allarme che mi permettano di capire se rischio un nuovo distacco?
grazie per il consulto.

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
in linea di massima può fare tutto normalmente, contatti il suo oculista per eventuali chiarimenti.
Mi piacerebbe poterla aiutare di più, ma un consulto online può essere solo indicativo, non diagnostico, pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!