Cercando di non andare in ospedale (per rischio contagio) , chiedo a voi

Ho 25 anni, portatrice di LAC, cheratocono stabile e subclinico diagnosticato qualche anno fa.

circa due giorni fa, togliendomi la lente a contatto, ho sentito un dolorino e da allora ho la sensazione di corpo estraneo nell'occhio (e dolorino ad aprire e chiudere gli occhi) , che a volte scompare a volte ricompare; l'occhio non è rosso nè gonfio nè niente.
VIsto che siamo in quarantena per il coronavirus volevo evitare di andare in ospedale e ho chiamato il mio medico di base, che mi ha suggerito di mettere Tobradex due volte al giorno e se non migliora andare da uno specialista.

Mi chiedevo se fosse un consiglio giusto, visto che sul bugiardino mette in allerta le persone coi tessuti dell'occhio assottigliati, e inoltre leggo che associare un cortisonico può favorire infezione nei portatori di LAC...
So che sarebbe necessaria una visita, volevo "procrastinare" vista la situazione coronavirus.
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
Mii spiace in un caso come il suo Visita oculistica urgente

posologia troppo bassa

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ma con buona probabilità è un'abrasione corneale giusto? Non sarebbe quel collirio la terapia giusta (alzando la posologia)?
P.s. sono all'ultimo anno di medicina, perciò speravo di averci capito qualcosa e di potermela cavare da sola... Mi scusi il disturbo

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio