Dente otturato e dolore alla pressione

Carissimi Dottori, vi scrivo riguardo ad un dente che due mesi fa era stato otturato, in particolare si tratta del secondo molare superiore sinistro.
Premetto che questa settimana è stata davvero stressante e a causa dello stress continuavo a toccare il dente in questione, muovendolo a destra e a sinistra e sbattevo perennemente i denti.
All’incirca tra giovedì e venerdì di questa settimana il dente in questione ha iniziato a farmi male alla pressione, però solo se premo veramente forte oppure se lo spingo dalla parte della lingua, in ogni riesco a mangiarci sopra senza difficoltà.
Alla notte dormo tranquillamente senza dolori di tipo pulsante.

A questo punto volevo capire, è possibile che un dente otturato due mesi fa possa andare in contro a pulpite?
Premetto che la carie era medio/profonda.

Oltre a questo, il dolore alla pressione forte in realtà era venuto fuori a Natale però circa 5 giorni prima mi era stata fatta una carie al secondo molare inferiore destro e quindi mi sono posto la domanda che magari possa essere nato un pre-contatto dopo l’ultima otturazione.

Per concludere, potrebbe essere anche il dente del giudizio che spinge sulla radice del dente in questione?
In quanto ad inizio di quest’anno aprendo la bocca avevo sentito una forte scossa e dolore alla gengiva proprio nel punto in cui dovrebbe uscire il dente del giudizio.

Ovviamente domani mi recherò dal dentista però speriamo non sia niente di grave, nel caso mi farebbe piacere un vostro consulto.

Grazie mille e buona giornata a tutti voi!
[#1]
Dr. Mattia Fanini Dentista 200 8 2
Gentile utente, vista la presenza di un’otturazione profonda e il dolore che comprare stringendo forte i denti, potrebbe trattarsi di dente incrinato.

Comunque l’unico modo per fare una diagnosi corretta è sottoporsi ad una visita odontoiatrica.

Salute orale

Igiene dentale, carie, afte e patologie della bocca: tutto quello che devi sapere sulla salute orale e sulla prevenzione dei disturbi di denti e mucosa boccale.

Leggi tutto