Utente 662XXX
salve da una recente radiografia mi è stato diagnosticato un granuloma sul primo molare inferiore,che risulta incapsulato, volevo chiedere può questo granuloma provocare dei fastidi che sento non bene localizzato sulla mandibola (incisivi inferiori)? quale è la miglior cura?

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
le conseguenze nel tempo possono essere un ascesso alveolare che può manifestarsi anche con una fistola gengivale, o una cisti apico-radicolare.
Escluderei eventuali coinvolgimenti a livello degli incisivi inferiori.
La terapia è la scementazione della capsula ed il ritrattamento dei canali radicolari.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
difficile ma non impossibile se il granuloma fosse vicino al nervo alveolare inferiore.
importante è comunque curarlo senza aspettare, rifacendo il trattamendo endodontico, se possibile.
cordialis aluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Da come dice lei l'osservazione del granuloma è stato radiografico,questo dovrebbe anche aver escluso lesioni a carico degli incisivi,percui dire che è possibile che il granuloma possa darle risentimenti anche ai denti più avanti.
La miglior cura è solo il ritrattamento .

La risposta ha il solo scopo informativo.
http:/studiodentisticoauletta.it
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Se possibile sarebbe preferibile il trattamento del dente incriminato, per quanto riguarda il suo coinvolgimento nella sintomatologia a carico degli incisivi, non saprei, avrei i miei dubbi.
Bisogna controllare i confini della lesione con il decorso del nervo mandibolare.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5] dopo  
Utente 662XXX

sono stato dal dentista il quale mi ha detto che probabile che il problema sia causato dalla tensione dei denti, in pratica poiche sulla mascella superiore mi sono state estratti due molari e fatti due impianti a carico differenziato, continuo a mangiare solo da un lato.Poiche avendo i denti storti ,sulla mia bocca l' estrazione dei due molari a causato un squilibrio del morso per cui sui denti davanti si creano delle tensioni che causano questi fastidi ,la soluzione dovrebbe migliorare secondo il medico curante quando nella mia bocca si trovera in equilibrio quando inizierò a mangiare dall'altro lato.
ora chiedo a voi è possibile una cosa del genere.In realta i problemi mi sono sorti una 10 giorni dopo aver estratto i due molari superiori,pero devo dire che ripetto a un mese prima il fastidio e meno intenzo di quello che avevo agli inizi.
per quando riguarda il granuloma che ho sotto mi da detto che non è da sottovalutare perche potrebbe anche trattarsi di quello.