Utente 154XXX
Buongiorno,
Vivo da poco in un'altra città e siccome mi è caduta un'otturazione ho dovuto cambiare dentista. mi sono recato da uno suggeritomi da un collega. ho notato che mi ha fatto entrare subito dopo che è uscito quello che mi precedeva, inoltre non ha cambiato le turbine mentre le frese sì e un'altra cosa che non ha cambiate è quell'affare che spruzza l'aria. Volevo sapere se c'è rischio di contagio.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Gentile utente da quello che ci racconta e per la mancanza di elementi precisi non possiamo darle informazioni certe.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http:/studiodentisticoauletta.it
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Utente 154XXX

Io la ringrazio per la Risposta tempestiva e cmq mi spiego meglio:
Eravamo in tre dal Dentista uno era già dentro e quando è uscito è entrato subito il sig. che mi precedeva.
poi sono entrato io subito dopo l'altro e quando sono entrato ho notato che le turbine non sono state cambiate mentre ha preso delle frese penso sterili da un astuccio che ne conteneva tante.
quello che volevo sapere è se è possibile il contagio dalle turbine o da quell'affare che spruzza l'aria per un'otturazione.
ci tengo a dire che i ferri erano imbustati.
grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Orazio Ischia

32% attività
0% attualità
16% socialità
LIPARI (ME)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente se vuole dare un'occhiata al mio minforma su tali argomenti ,si intitola sterilità e cure dentali.Cordiali saluti
Dr. orazio ischia odontoiatra
perfezionato in chirurgia orale,implantare,parodontale ,endodonzia,protesi,medicina orale, in odontologia forense,

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Al di là del tempo intercorso tra un paziente e l'altro, di solito i manipoli vengono detersi e disinfettati a freddo con soluzioni adatte allo scopo, i moderni riuniti sono forniti di chip-set che evitano il contaggio da ritorno idrico.
Non credo che abbia corso qualche rischio, almeno da questo punto di vista.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5] dopo  
Utente 154XXX

Molte grazie, siete stati Utilissimi!!!!