Utente 157XXX
causa perimplantite la stabilità di un impianto protesico di un incisivo inferiore è venuta meno, la protesi è ancora al suo posto ma molto instabile, curando l'infezione esiste la possibilità che l'impianto si risaldi all'osso.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Gianpiero Deluzio

24% attività
8% attualità
12% socialità
RUTIGLIANO (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
E' possibile riaprire, ripulire dall'infezione e provare a rigenerare l'osso ma purtroppo la cura della perimplantite è poco prevedibile. Se l'impianto è proprio mobile forse sarà il caso di sostituirlo.
Dr. Gianpiero Deluzio
Odontoiatra

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Se l'impanto risulta già mobile purtroppo il suo destino è segnato. Anzi prima si elimina meglio è per la guarigione dell'osso.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Capitanio

20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2010
Normalmente la perimplantite comporta la perdita dell'impianto. le consiglio di procedere rapidamente per non compromettere altro
Dr.Pierluigi Capitanio
Medico Chirurgo,Specialista in Odontoiatria ed Estetica
Docente presso l'Università degli Studi di Milano

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Se l'impianto è mobile, anche di pochissimo, e da togliere il prima possibile.
Se invece è stabile, un tentativo per recuperare l'impianto e guarire la preriimplatite può essere fatto.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)