Utente
Gentilissimi dottori,
vorrei approfittare della vostra disponibilità per chiedere la vostra opinione in merito ad due piccoli difetti estetici dei miei denti.

Da un paio d'anni nella parte superiore sinistra della mia gengiva è comparsa una specie di goccia bianca molto dura (sembra un dente!) che ho scoperto poi chiamarsi "perla di smalto". Si trova poco più sopra del secondo molare superiore sinistro. Non si nota molto ma essendo un tipo molto attento all'aspetto dei denti vorrei sapere se fosse possibile rimuoverla e in quale modo. Il dentista a cui mi sono rivolto mi ha detto di non toglierla perché tanto non si vede.

Un altro problema riguarda il fatto che fra i due incisivi superiori è presente un piccolo diastema che vorrei eliminare! Escludendo l'apparecchio tradizionale (ho 21 anni e non mi va di avere quel pezzo di metallo in bocca!) ho scoperto che le soluzioni potrebbero essere o l'uso di un apparecchio Invisalign o l'uso di faccetta in ceramica. Vorrei quindi avere delle informazioni su entrambe le soluzioni e se possibile sui costi.

Io vivo a Messina.

[#1]  
Attivo dal 2010 al 2010
Caro Signore,
la cosiddetta "perla di smalto" è una anomalia dell'embriogenesi del dente.

Non vedo perchè non la si debba eliminare, basta un piccolo lembetto e toglirla e suturare.

Per il Diastema.

Così senza vederla non è possibile dire molto.

L'ideale di regola è l'Ortodonzia, soprattutto se è èresente un frenulo traente, fibroso e grosso e che si ancori dietro nella papilla palatina.

Se piccola potrebbe andare bene l'a correzione con le faccette, ma qui bisogna prestare molta attenzione a non creare un soivradimensinamemnto antiestetico e che provecherebbe soprattutto un sottosquadro con patologie parodontali.

Ricordi che la forma del dente corrisponde alla forma della gengiva e dell'osso, se una di queste tre cambia, cambiano anche le altre, quindi crerando patologie parodontali ossia del tessuto di sostegno dele dente:

Gengiva ed osso!

Per l'Invasilign è undiscorso lunghissimo, è una nmascherina ortodontica (una serie studiate negli USA)...non posso risponderle così...p'otrebbe essere usabile, come no e d è il Medico Ortodontista che deciderebbe la terapia, con tutto il rispetto, non certo Lei, caro Paziente.

Cordiali salutui

[#2]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
le perle dello smalto sono anomalie della struttura dello smalto congenite, quindi non può averla notata recentemente e sulla gengiva.
Per quanto riguarda l'estetica dei frontali, si tratta di scelte che vanno valutate iinsieme al suo medico.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#3]  
Dr. Orazio Ischia

32% attività
0% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)
LIPARI (ME)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Per la perla di smalto lasciarla è la cosa più semplice,in fondo è una perla mica una schifezza no?
Per lo spostamento mediante invisaling non credo proprio che vada bene quello riesce a perfezionare rotazioni coronali ma non spostamenti corporei del dente,qui ci vuole una ortodonzia tradizionale.Le faccette sono un'opzione ma allargano i denti quindi per prima cosa valuti una ceratura diagnostica ed una mascherina in resina collocata sui suoi denti per avere un'idea.Cordiali saluti
Dr. orazio ischia odontoiatra
perfezionato in chirurgia orale,implantare,parodontale ,endodonzia,protesi,medicina orale, in odontologia forense,

[#4] dopo  
Utente
Allora, innanzi tutto vi ringrazio per le immediate risposte.

La perla di smalto vorrei toglierla perché, come detto, sono un tipo molto attento alla cura dei miei denti e non mi piace avere delle "imperfezioni". Quindi vorrei sapere se è un intervento semplice e soprattutto costoso...

Per quanto riguarda il diastema non volevo certamente sostituirmi ai medici! Ho semplicemente detto che le soluzioni più comode per me sarebbero appunto l'invisalign e/o le faccette in ceramica. Tutto qui. Su internet ho letto che l'Invisalign è molto valido per la chiusura dei diastemi. Ma se voi dite che non è così, mi fido più del vostro giudizio (anche se comunque mi rivolgerò a breve ad un ortodontista).

Per i costi nessuno sa dirmi nulla? Sapete consigliarmi un buon dentista a Messina?

[#5]  
Attivo dal 2010 al 2010
Sono d'accordo col Collega Ischia per qwuanto riguarda l'Ortodonzia tradizionale nei confronti dell' Invisalign!

Per la "perla" la toglierei.

E' un interventino semplice semplice e non doloroso, in linea di massima
perchè non ho visto ne lei ne una Rx che mi faccia vedere quanto si approfondisca nell'osso ed i suoi eventuali rapporti col pavimento del seno mascellare che in questa zona della boca dovrebbe essere ben lontano,

ma non si sa mai.

Che poi per un bravo chirurgo neanche questo costituirebbe un problema, sia chiaro!

Cari saluti