Utente 882XXX
Salve. Volevo porre una domanda su un episodio che si verifica frequentemente e che è fonte di preoccupazione sia per un motivo di salute che, non lo nascondo, anche per un motivo economico.

Infatti, ormai da circa un anno a questa parte, periodicamente, ogni 2-3 mesi, mi si scheggia un dente, specialmente i molari ed internamente. Non capisco da cosa può dipendere. Io mi lavo i denti con regolarità ma, ciononostante, succede ugualmente. Questo mi costringe a recarmi spesso dal dentista per otturare o addirittura ricostruire. Ho chiesto al mio dentista ma lui mi risponde che è normale e che è qualcosa che può capitare.
Io vorrei sapere da Voi non solo l'origine ma anche un eventuale rimedio o una soluzione per diminuire la frequenza dell'episodio.

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
diverse possono essere le cause: dalla fragilità dello smalto, al digrignamento-bruxismo, alle malocclusioni congenite od acquisite dopo perdita di alcuni elementi dentari che possono provocare contatti anomali ed eccessive sollecitazioni di alcuni elementi dentari.
per noi è quindi difficle rispondere se non consigliandole di sentire un altro parere da un collega esperto in conservativa ( otturazioni )
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it