Utente 286XXX
Buongiorno a tutti riscrivo in quanto non ho ricevuto una risposta alla mia scorsa domanda che è puramente tecnica:in seguito a bruxismo accompagnato da male alla bocca,incapacità a trovare una posizione di riposo della bocca ecc è possibile che abbia dimenticato come si deglutisce correttamente autocausandomi la deglutizione atipica?perchè in anni e anni di dentista sin dalla tenera età, mai nessuno tra medici di famiglia e dentista di fiducia(che mi ha anche fatto mettere l'apparecchio per 4 anni) ha riscontrato tale problema, solo l'anno scorso un nuovo dentista mi ha fatto deglutire accorgendosi di tale mia attitudine a frapporre la lingua tra i denti durante la deglutizione.quindi se potete solo rispondere alla mia domanda ve ne sarei grato,intendo in termini tecnici.grazie mille e mi scuso per il disturbo.

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
4% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012
"in seguito a bruxismo accompagnato da male alla bocca,incapacità a trovare una posizione di riposo della bocca ecc è possibile che abbia dimenticato come si deglutisce correttamente autocausandomi la deglutizione atipica?"

Senza poterla visitare posso dire che non importa COME e PERCHE' lei abbia la deglutizione atipica, ma è fondamentale sapere SE ha la deglutizione atipica (bisogna prima fare una diagnosi corretta!).

"perchè in anni e anni di dentista sin dalla tenera età, mai nessuno tra medici di famiglia e dentista di fiducia(che mi ha anche fatto mettere l'apparecchio per 4 anni) ha riscontrato tale problema, solo l'anno scorso un nuovo dentista mi ha fatto deglutire accorgendosi di tale mia attitudine a frapporre la lingua tra i denti durante la deglutizione"

E' una domanda da rivolgere a loro, non a noi via web.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2] dopo  
Dr. Carlo Alessandro Aversa

28% attività
0% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
che l'abbia dimenticata o non abbia mai avuto una deglutizione normale ha, secondo me, scarsa rilevanza ai fini della terapia di cui Lei necessita; rieducazione da Logopedista e terapia del bruxismo.
Francamente vorrei capire cosa la spinge a cercare di capirlo perchè, credo, sarà anche ben difficile trovare una risposta se non sotto forma di ipotesi.

Sul perchè tutti i medici che l'hanno visto finora non se ne sono accorti credo che non sia pensabile ottenere una risposta da noi, nemmeno nei termini che lei chiama "tecnici".

Dr. C. Alessandro Aversa
Medico Chirurgo Odontostomatologo in Firenze
www.dentistaversa.it

[#3] dopo  
Utente 286XXX

grazie mille per le risposte tempestive,per quanto riguarda il fatto se effettivamente abbia o no la deglutizione atipica è appurato che la abbia è stato riscontrato anche dal primario di maxillo-facciale,secondariamente ci tenevo ad avere una risposta sul come e sul perchè, in quanto mi è stato riferito dai medici che mi hanno visitato che la deglutizione atipica ha le sue radici nell'infanzia e che è una condizione di deglutizione di tipo infantile che si protrae in avanti negli anni.
inoltre ci tengo particolarmente a saperlo per un motivo mio personale a carattere psicologico che ora non sto a descrivervi,volevo solo sapere se oggettivamente è un tipo di problema che può nascere anche in età adulta in seguito a problemi quali vi ho esposto sopra o è solamente una condizione infantile che non si è autocorretta con lo spuntare dei denti e quindi che si è protratta nel tempo fino ad oggi.se potete rispondermi ve ne sarei veramente grato dottori, vi ringrazio già anticipatamente

[#4] dopo  
Dr. Carlo Alessandro Aversa

28% attività
0% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
molto probabilmente si tratta di una mancata evoluzione del processo di deglutizione; che ci sia anche una componente psicologica è anche possibile.
Dr. C. Alessandro Aversa
Medico Chirurgo Odontostomatologo in Firenze
www.dentistaversa.it

[#5] dopo  
Dr.ssa Emma Castagnari

20% attività
0% attualità
8% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2011
Egr. paziente,
se è assodato che la sua deglutizione è atipica, una terapia come suggerito è risolvibile con l' aiuto del logopedista.
C' è però da tenere presente la causa della mancata evoluzione da deglutizione infantile a quella caratteristica degli adulto.
Associata come lei dice a bruxismo secondo me è la conseguenza di qualche situazione psicologica non risolta nel suo passato.
Dr.ssa Emma Castagnari

[#6] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
COME "non ho ricevuto una risposta alla mia scorsa domanda"?
MA STA SCHERZANDO????

Lei è bruxista.
Io le ho dato una risposta comprendente diagnosi, eziologia e terapia del bruxismo.

La deglutizione atipica (che genera malocclusione) nella problematica del bruxismo E' IRRILEVANTE.

Li legga gli articoli che le linko.

www.malocclusione.it/archivio/bruxismo_cause.pdf
www.malocclusione.it/archivio/bruxismo_diagnosi.pdf
www.malocclusione.it/archivio/bruxismo_terapia.pdf
www.medicitalia.it/minforma/Gnatologia-clinica/1363/Bruxismo-diagnosi-e-terapia

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)