Utente
Buongiorno, avrei una domanda da porre. Sono circa 3/4 giorni che accuso un forte dolore alla nel cavo della mondibola all'altezza del dente del giudizio dx inferiore, faccio fatica a deglutire, a masticare e talvolta, nell'arco della giornata, questo dolore aumenta (sopratutto quando appoggio la testa sul cuscino che sia rivolta verso sx o dx è indifferente, quando tengo la bocca chiusa per un po' di tempo) diventando insopportabile. Ho provato a prendere una bustina di Tachidol, ma non ho avuto miglioramenti, il solore si è leggermente calmato con l'assunzione di Tachipirina.
Dovendo aspettare per una visita dentistica, mi è stato consigliato di assumere un antibiotico perché la gengiva si presenta arrossata e gonfia ed il dente non è completamente uscito, per metà è ancora sotto la gengiva; quindi si presume sia pericoronite.
La mia domanda è: ho in casa dell'Augmentin, può andare bene? Potrebbe bastare una cura di tre giorni attendendo la visita dentistica?
Grazie in anticipo, buona giornata.

[#1]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Se l'antibiotico è stato consigliato da un medico questi DEVE anche fornirle nome e posologia corretta del farmaco, noi online non possiamo fare prescrizioni di farmaci.

Le suggerisco di anticipare il prima possibile la visita dal suo dentista, in attesa può assumere un antinfiammatorio (FANS) da banco dietro suggerimento del farmacista ed utilizzare un collutorio a base di clorexidina per tenere sotto controllo la sintomatologia.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#2]  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
l'antibiotico da prendere è un ottima soluzione, per dosaggi e tempi consulti il suo medico curante. Una maggiore e puntuale igiene della bocca associata a colluttorio a base di clorexidina è parimenti necessario. L'antinfiammatorio è utile per il dolore. Il consulto dentistico è necessario.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it