Utente 217XXX
Buongiorno vi riscrivo nuovamente perchè vorrei un consiglio . Ho un ascesso piccolo sulla gengiva accanto un molare da estrarre perché è rimasta la radice. Il problema dove sta che con l antibiotico che sto prendendo l ascesso non va via non va via con nulla e quindi il dentista mi ha detto di fare il rocefin punture ma io con questo antibiotico sto male. Ora volevo sapere se prendo il mio solito antibiotico clavulin e estraggo il molare cosa può succedere? Se non faccio la puntura di antibiotico non ho una buona copertura? Rischio infezioni gravi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
E' buona norma eseguire le estrazioni di denti con infezioni sotto terapia antibiotica, questo per evitare che i batteri presenti nel focolaio infettivo in alte concentrazioni possano ulteriormente diffondersi nei tessuti operati e in distretti anatomici a distanza.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
vorrei che focalizzasse su un aspetto importante:
l'ascesso è un evento acuto con dolore talvolta febbre e gonfiore. Nel suo caso è possibile che lei abbia invece una raccolta ascessuale cronica che, in quanto tale, NON guarirà mai con i soli antibiotici.
Forse sarà il caso di richiedere una seconda opinione da un altro dentista.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#3] dopo  
Utente 217XXX

Esatto dott ponzi, il mio dentista ha detto che ho una raccolta ascessuale cronica, e se non tiro il dente non guarirà mai il punto è nell antibiotico . Che conseguenze posso avere se non faccio il rocefin?io non ho un ascesso gonfio, non ho dolore e niente ho solo il problema che alcuni antibiotici mi fanno male e posso usare solo il clavulin.

[#4] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Una situazione di infiammazione cronica può non richiedere l'uso di antibiotici ed il Rocefin (che ha poche indicazioni in odontoiatria) può essere sostituito da molti altri antibiotici per uso orale che nel suo caso funzionerebbero benissimo.
Ovviamente dovrà parlarne col suo dentista, online non si può dire di più.
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#5] dopo  
Utente 217XXX

Dott, gentilmente mi può solo dire se il clavulin va bene? E se rischio tirandolo? Io con il mio odontoiatra mi trovo bene forse perchè giovanissimo ancora non ha esperienza con queste situazione. Non lo voglio cambiare perché io ero odontofobica e grazie a lui ho superato questa forte paura

[#6] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
ha uno stano modo di fidarsi del suo odontoiatra, mi permetto di farle osservare, se richiede consulenze on line a sua insaputa.
Inoltre via web e il sito vietano la prescrizione.
Si affidi al suo odontoiatra, è la persona che la visita e che conosce meglio lei e il suo problema.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#7] dopo  
Utente 217XXX

Non è un modo strano di fidarmi è che volevo un parere in più. Non credo di offenderlo. C'è solo un incomprensione sulla terapia antibiotica. X questo chiedo a voi. Con lui non ho mai avuto problemi